Semifinali di ritorno

Moderatori: ale.com, Ref

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Semifinali di ritorno

Messaggio da ElBono » 17 mag 2017, 13:03

Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per il turno di ritorno delle semifinali del Campionato Italiano d’Eccellenza 2016/2017, in calendario sabato 20 e domenica 21 maggio.

Sabato alle ore 16 (diretta www.therugbychannel.it), al PataStadium “San Michele”, sarà Claudio Blessano a dirigere il derby lombardo tra Patarò Calvisano e Rugby Viadana 1970, con i mantovani che ripartono dal 18-12 dell’andata.

Domenica alle 17, sempre in diretta streaming The Rugby Channel, sarà invece Vincenzo Schipani a scendere sul prato del Plebiscito di Padova arbitrare un derby d’Italia che si preannuncia incandescente tra il Petrarca ed i Campioni d’Italia in carica della Femi-CZ Rovigo, con il XV di casa chiamato a ribaltare il 33-18 dell’andata.

Queste le designazioni arbitrali delle semifinali di ritorno dell’Eccellenza:

Eccellenza – seminali ritorno – 20.05.17 – ore 16.00 – diretta www.therugbychannel.it
Patarò Calvisano v Rugby Viadana 1970
arb. Blessano (Treviso)
g.d.l. Rizzo (Ferrara), Laurenti (Bologna)
quarto uomo: Brescacin (Treviso)
TMO: Roscini (Milano)

21.05.17 – ore 17.00 – diretta www.therugbychannel.it
Petrarca Padova v Femi-CZ Rovigo
arb. Schipani (Benevento)
g.d.l. Tomò (Roma), Cusano (Vicenza)
quarto uomo: Franzoi (Venezia)
TMO: Pennè (Milano)

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da ElBono » 17 mag 2017, 13:10

Finalmente, il campo da rugby, quindi. Stupito di vedere Rizzo solo come gdl, o lo stano preservando per la finale, oppure gli stanno facendo purgare con un anno di ritardo il teatrino di un anno fa.

Aggiornamento meteo: non buone notizie, per noi. Come aveva correttamente predetto il nostro meteorologo di fiducia Jentu, tra venerdì e sabato è previsto brutto tempo, per usare un linguaggio comune. Dopo che per 2 settimane è stata estate piena, gli dei sembrano di nuovo volerci mettere in difficoltà.

Himiko
Messaggi: 1125
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:19
Località: Crema

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Himiko » 17 mag 2017, 14:13

Pessimismo e fastidio. Fastidio e pessimismo.
Keep on rockin' in the free world.

Fantasyste
Messaggi: 3370
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Fantasyste » 17 mag 2017, 14:15

El bono, se non ci pensa la giustizia sportiva, ci pensa la giustizia divina :rotfl:

Comunque mi auguro che il Petrarca giochi sporco come ha fatto Rovigo all'andata (in fuorigioco e in ruck), tanto non c'è nulla da perdere e soprattutto c'è Tomo' come guardalinee, cioè uno che vede 1 fallo su 10.

E soprattutto,mi auguro di vedere dei leoni e dei professionisti (parlo magari per chi forse non rimarrà) in campo,che non si facciano influenzare da nessuna pressione esterna e/o difficoltà,perché devono sapere che noi saremo lì a tifare quei giocatori. NESSUN'ALTRO. Quindi forza e coraggio!

@jentu, quali sono le condizioni meteo previste su Padova? :)

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da ElBono » 17 mag 2017, 14:26

Rovigo domenica potrà permettersi di giocare sporco quanto e come vuole. Più che i 15 punti di vantaggio, che comunque non sono pochi, a fare una differenza abissale sono i 5 punti a zero. Tutto quello che devono fare è evitare di prendere 4 mete, anche, immagino, giocando sporco e mettendoci tanta indisciplina "calcolata". Viceversa, il Petrarca dovrà provare a giocare più pulito possibile, segnando almeno un paio di mete già nel primo tempo, se vuole sperare di impensierire Rovigo.

Fantasyste
Messaggi: 3370
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Fantasyste » 17 mag 2017, 14:31

Poi,volevo aggiungere che se il Petrarca dovesse dominare le fasi statiche (come mi auguro) approfittando delle touche con un ottimo saltatore come Saccardo,ne vedremo delle belle! Buon rugby :)
@El bono allora mi auguro che l'arbitro sia fiscale quanto basta...

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da jpr williams » 17 mag 2017, 14:34

Fantasyste ha scritto:Comunque mi auguro che il Petrarca giochi sporco come ha fatto Rovigo all'andata (in fuorigioco e in ruck), tanto non c'è nulla da perdere
Spero che il Petrarca "autogestito" giochi a tutta e rischi tutto quanto il rischiabile. Forza neri che l'impossibile è tale solo finchè non si riesce a realizzarlo. :roll:

Mi dispiace solo che giochiamo prima noi, altrimenti, magari, se sapessi com'è già andata l'altra semi forse potrebbe venirmi da tifare Viadana... :cry:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da jpr williams » 17 mag 2017, 15:13

Con un pò di ritardo (ho anche un lavoro... :roll: ) ecco il quadro riassuntivo delle due semi del WE

http://www.rugby.it/news/2017/05/17/lec ... -decisiva/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

ElBono
Messaggi: 2233
Iscritto il: 6 giu 2008, 11:59

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da ElBono » 17 mag 2017, 15:46

Due curiosità: Blessano è stato l'arbitro della nostra ultima grande batosta rimediata nei playoff: il 24-6 raccattato a Prato nel 2012. Il clima di quel giorno, manco a dirlo, tuoni, fulmini, diluvio, vento, freddo e gelo.

Poi, visto che si parla di due tentativi di rimonta, sono andato a recuperare la rimonta più clamorosa nella storia dei playoff, in sfide di andata e ritorno: nel 2002, il Viadana riuscì a qualificarsi alla finale dopo aver perso 29-6 l'andata contro la Benetton, vincendo il ritorno per 31-14. Si qualificò grazie al bonus offensivo agguantato nella gara di ritorno, e che invece era sfuggito alla Benetton all'andata. Il secondo posto è sempre di Viadana, quando nel 2007, dopo aver perso per 19-10 la gara d'andata contro il Calvisano, riuscì a vincere al ritorno per 30-19, ribaltando quindi un passivo di 9 punti. Tutti gli altri "ribaltoni" della storia sono sempre avvenuti dopo un passivo inferiore ai 7 punti, e comunque mai nessuna squadra è riuscita a recuperare un 5-0 di punteggio.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da jpr williams » 17 mag 2017, 15:53

ElBono ha scritto: mai nessuna squadra è riuscita a recuperare un 5-0 di punteggio.
Ecco, sarebbe ora di abbattere questo tabù... :wink:

A parte tutto mi piacerebbe sentire un pò gli amici petrarchini: mi rendo conto che siete un pò scamazzati al suolo, ma, insomma, possibile non ci sia nemmeno una minima speranziella? :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

jentu
Messaggi: 4158
Iscritto il: 3 mag 2005, 0:00
Località: lontano da dove vorrei

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da jentu » 17 mag 2017, 17:45

ElBono ha scritto:Due curiosità: Blessano è stato l'arbitro della nostra ultima grande batosta rimediata nei playoff: il 24-6 raccattato a Prato nel 2012. Il clima di quel giorno, manco a dirlo, tuoni, fulmini, diluvio, vento, freddo e gelo.
C'ero e Prato meritò, poi a Prato il diluvio, per altri motivi e sui Cavalieri è continuato. :?
Fantasyste ha scritto:El bono, se non ci pensa la giustizia sportiva, ci pensa la giustizia divina :rotfl:

........ NESSUN'ALTRO. Quindi forza e coraggio!

@jentu, quali sono le condizioni meteo previste su Padova? :)
Sono d'accordo con te mai se al posto di Viadana ci fosse stato San Donà, come penso avrebbe dovuto essere, avrei tifato per loro.
Per quanto riguarda il meteo valgono le stesse considarazioni fatte per Calvisano, che poi non è poi così lontano. Può rimanere un po' di residua instabilità pomeridiana dovuta alle correnti fresche da Nord che si impostano dopo il passaggio della perturbazione che scenderà verso l'Adriatico meridionale ed i Balcani :roll:, ma non penso ad altro che a nuvole convettive.
Parlare e scrivere sono due attività umane differenti

Rovigoto18
Messaggi: 1913
Iscritto il: 21 mag 2009, 12:58

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Rovigoto18 » 17 mag 2017, 18:05

Che bel clima !!
A NOI ROSSOBLU.. LA CELTIC NON VA GIU..

metabolik
Messaggi: 6415
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da metabolik » 17 mag 2017, 18:34

Questo è un argomento che prima o poi bisognerà affrontare : cosa significa bel tempo ?
Dopo i lunghi mesi di siccità invernale, che sta ormai diventando la regola, con il Po ridotto al di sotto dei minimi storici estivi (a Marzo !), comincio a dubitare che il ' bel tempo ' sia sinonimo di giorni di sole.

Garryowen
Messaggi: 18223
Iscritto il: 12 giu 2012, 19:13

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Garryowen » 17 mag 2017, 18:55

Finalmente il comunicato che aspettavamo:

COMUNICATO STAMPA FIR – APPLICAZIONE PROTOCOLLO HIA

Roma – La Federazione Italiana Rugby informa che il protocollo sperimentale per la verifica di eventuali traumi cranici (HIA – Head Injury Assessment), già utilizzato nel corso del turno d’andata delle semifinali del Campionato Italiano d’Eccellenza, tornerà ad essere utilizzato come previsto, sempre in via sperimentale e sotto la supervisione della Commissione Medica Federale, anche in occasione delle gara di ritorno in programma sabato 20 e domenica 21 maggio e in occasione della finale.

FIR desidera ribadire come il protocollo HIA costituisca un imprescindibile strumento di tutela per la salute dei giocatori, applicato con successo a livello internazionale, e la sua implementazione sperimentale nelle fasi finali del massimo campionato nazionale rappresenti un nuovo passo avanti nella sensibilizzazione dell’intero sistema rugbistico italiano al tema dei traumi concussivi.

La salute dei propri tesserati è al cuore dell’operato di FIR e della sua Commissione Medica, così come la volontà di ricercare ed offrire un gioco più sicuro ad ogni livello per i propri praticanti.

Infine, FIR intende sottolineare una volta di più come l’applicazione del protocollo HIA nei cinque incontri della fase finale del Campionato Italiano d’Eccellenza 2016/2017 è avvenuta e avverrà in fase totalmente sperimentale, come strumento di formazione per future implementazioni, senza alcuna rilevanza sui risultati degli incontri


Ne riporto anche la versione integrale prima delle correzioni:

COMUNICATO STAMPA FIR – APPLICAZIONE PROTOCOLLO HIA

Roma – La Federazione Italiana Rugby informa che il protocollo sperimentale per la verifica di eventuali traumi cranici ai giocatori del Calvisano (HIA – Head Injury Assessment), già utilizzato nel corso del turno d’andata delle semifinali del Campionato Italiano d’Eccellenza, tornerà ad essere utilizzato come previsto, sempre in via sperimentale e sempre esclusivamente per chi indossa la maglia giallonera (eccettuati i giocatori del viadana) e sotto la supervisione della Commissione Medica Federale, (che comunque potrà anche esimersi dall'esaminare i giocatori) anche in occasione delle gara di ritorno in programma sabato 20 e domenica 21 maggio e in occasione della finale.

FIR desidera ribadire come il protocollo HIA costituisca un imprescindibile strumento di tutela per la salute dei giocatori del Calvisano, applicato con successo a livello internazionale, e la sua implementazione sperimentale nelle fasi finali del massimo campionato nazionale rappresenti un nuovo passo avanti nella sensibilizzazione dell’intero sistema rugbistico italiano al tema dei traumi concussivi.

La salute dei tesserati del Calvisano è al cuore dell’operato di FIR e della sua Commissione Medica, così come la volontà di ricercare ed offrire un gioco più sicuro ad ogni livello per i propri praticanti.

Infine, FIR intende sottolineare una volta di più come l’applicazione del protocollo HIA nei cinque incontri della fase finale del Campionato Italiano d’Eccellenza 2016/2017 è avvenuta e avverrà in fase totalmente sperimentale, come strumento di formazione per future implementazioni, senza alcuna rilevanza sui risultati degli incontri.


:lol:
"C'è solo una cosa al mondo meglio del rugby. Parlare di rugby"
(parafrasi da G.G. Marquez)

http://www.walesonline.co.uk/sport/rugby/rugby-news/how-much-funding-welsh-rugby-12405682 A imperitura memoria

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Semifinali di ritorno

Messaggio da Ilgorgo » 17 mag 2017, 20:30

La UAR (federazione argentina) ha avuto una bella idea nel presentare le varie finali del proprio campionato come fossero vecchie sfide dei videogiochi Atari https://www.facebook.com/unionargentina/
La redazione grafica di rugby.it, come al solito clamorosamente a corto di idee, li ha subito copiati

Immagine

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”