SERIE A Poule Retrocessione 4

Moderatore: ale.com

tangomike
Messaggi: 211
Iscritto il: 16 dic 2015, 8:44

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da tangomike » 9 apr 2017, 21:16

Si il girone ormai col la matematica salvezza perde un pò di fascino ma sinceramente non mi dispiace per nulla
Parabiago segna per primo ma Valpolicella chiude il primo tempo 07-10
Secondo tempo non fà che scadere il giallo per Para che se ne becca subito un'altro, le cose sembrano andare per il peggio ma questa squadra ha animo da vendere e la percussione incessante sgretola il muro di Valpo che verso la fine ha anche lui una penalità di giallo
Il risultato rispecchia quello che Parabiago davanti al suo pubblico riesce a creare, tante emozioni e belle vittorie, di chi gioca a rugby per passione e che si gioca ogni partita come una battaglia
87 punti di scarto tra subiti e fatti ora convincono anche gli increduli che quando ci si mette l'anima nulla può essere scontato
Un grazie a tutti i giocatori che credono ad ogni battaglia e soprattutto aspettiamo ASR Hi
Buon rugby a tutti

tangomike
Messaggi: 211
Iscritto il: 16 dic 2015, 8:44

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da tangomike » 9 apr 2017, 21:24

PS capoguerra number 12

dirk diggler
Messaggi: 134
Iscritto il: 6 mag 2011, 11:35

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da dirk diggler » 9 apr 2017, 22:05

Asr Milano - Vicenza 28-23 (pt. 18-6) punti 4-1

P.T.: cp Vicenza, Meta tr. Asr, cp Asr, Meta ASr, cp Vicenza, cp Asr
S.T.: cp Vicenza, meta tr. Asr, meta tr. Vicena, meta tr. Vicenza, cp Asr

Al Curioni per la sfida che vale una stagione Milano si presenta a ranghi quasi completi, e nel primo tempo con buona attitudine costringe gli avversari nella loro metà campo. Vicenza apre le marcature su punizione, poi Milano è chirurgica su rimessa ai 5 metri con maul. Gli ospiti hanno una occasione clamorosa per passare in vantaggio ma ben due giocatori non riescono a schiacciare in meta nella stessa azione, poi Milano prende il sopravvento con una mischia che legittima in tutto il match una superiorità imbarazzante e marca ancora con un'azione al largo dopo un giallo agli ospiti.
Nel secondo tempo pare che Milano possa dilagare, va ancora in meta e resta stabilmente nella metà campo avversaria sprecando con un sacco di "avanti" chiare occasioni da mercatura, poi come spesso accade nel rugby Vicenza trova la meta grazie ad un avanti commesso dall'Asr nei propri 22 metri e replica con un azione iniziata grazie ad un calcio concesso dall'arbitro per una mischia a metà campo con ingaggio anticipato Asr: palla in touche ai 5 mt. e meta in mezzo ai pali. Pare si possa concretizzare una delle più clamorose rimonte della storia del rugby fino a che Milano marca 3 punti su punizione e resiste all'ultimo assalto ospite grazie alla mischia che ottiene la punizione che a tempo scaduto decreta non solo la vittoria Asr ma anche la salvezza grazie ai risultati provenienti dagli altri campi.
Partita che Milano ha rischiato di buttare via dopo aver dominato in tutti i settori del gioco, grande festa finale per avere conquistato il diritto a partecipare al quarto campionato consecutivo in serie A. Due anni fa salvezza all'ultima giornata, l'anno scorso alla penultima, quest'anno alla terzultima.
Di questo passo tra una decina d'anni sarà Eccellenza! Forza Asr!

dago1982
Messaggi: 124
Iscritto il: 29 gen 2007, 16:40
Località: Milano

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da dago1982 » 10 apr 2017, 0:21

dirk diggler ha scritto:Asr Milano - Vicenza 28-23 (pt. 18-6) punti 4-1

P.T.: cp Vicenza, Meta tr. Asr, cp Asr, Meta ASr, cp Vicenza, cp Asr
S.T.: cp Vicenza, meta tr. Asr, meta tr. Vicena, meta tr. Vicenza, cp Asr

Al Curioni per la sfida che vale una stagione Milano si presenta a ranghi quasi completi, e nel primo tempo con buona attitudine costringe gli avversari nella loro metà campo. Vicenza apre le marcature su punizione, poi Milano è chirurgica su rimessa ai 5 metri con maul. Gli ospiti hanno una occasione clamorosa per passare in vantaggio ma ben due giocatori non riescono a schiacciare in meta nella stessa azione, poi Milano prende il sopravvento con una mischia che legittima in tutto il match una superiorità imbarazzante e marca ancora con un'azione al largo dopo un giallo agli ospiti.
Nel secondo tempo pare che Milano possa dilagare, va ancora in meta e resta stabilmente nella metà campo avversaria sprecando con un sacco di "avanti" chiare occasioni da mercatura, poi come spesso accade nel rugby Vicenza trova la meta grazie ad un avanti commesso dall'Asr nei propri 22 metri e replica con un azione iniziata grazie ad un calcio concesso dall'arbitro per una mischia a metà campo con ingaggio anticipato Asr: palla in touche ai 5 mt. e meta in mezzo ai pali. Pare si possa concretizzare una delle più clamorose rimonte della storia del rugby fino a che Milano marca 3 punti su punizione e resiste all'ultimo assalto ospite grazie alla mischia che ottiene la punizione che a tempo scaduto decreta non solo la vittoria Asr ma anche la salvezza grazie ai risultati provenienti dagli altri campi.
Partita che Milano ha rischiato di buttare via dopo aver dominato in tutti i settori del gioco, grande festa finale per avere conquistato il diritto a partecipare al quarto campionato consecutivo in serie A. Due anni fa salvezza all'ultima giornata, l'anno scorso alla penultima, quest'anno alla terzultima.
Di questo passo tra una decina d'anni sarà Eccellenza! Forza Asr!
Rispetto ai primi anni in serie A la squadra è nettamente migliorata, soprattutto in mischia dove in passato MIlano ha sempre sofferto tantissimo..
Sarebbe già bellissimo l'anno prossimo non finire nel girone retrocessione... :)
La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente. La pratica è quando funziona tutto ma non si sa il perchè. In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica: non funziona niente e non si sa il perchè. -- Albert Einstein

2 posto trofeo Nostradamus 2011

dirk diggler
Messaggi: 134
Iscritto il: 6 mag 2011, 11:35

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da dirk diggler » 10 apr 2017, 17:45

Sono d'accordo, sarebbe bellissimo. Come sarebbe bellissimo avere gironi più equilibrati nella prima fase, dato che Parabiago e Valpolicella si sono salvati anche loro con largo anticipo.

LEONE1949
Messaggi: 126
Iscritto il: 17 apr 2016, 18:33

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da LEONE1949 » 23 apr 2017, 19:08

4^ DI RITORNO: PARABIAGO – ARS MILANO = 63 - 21 ( 5 - 0 ) ( PT 07 - 09 )
Parziali 1° T: 0-3/7-3/7-6/7-9/ Fine 1° tempo.
Parziali 2° T: cgm/14-9/21-9/rgm/28-9/35-9/42-9/crm/49-16/56-16/63-16/63-21/Fine partita.
cgm: Cartellino giallo giocatore Milano.
rgm: Rientra dalla penalità giocatore Milano.
crm: Cartellino rosso giocatore Milano.
Mete: Parabiago 9 (Colombo-Mikaela-Mikaele-Albano-Baudo-Sanchez-Albano-Schlecht-Colombo + 9 GTrasformazioni di Sanchez) Milano 2.
Arbitro: Munarini di Parma (Arbitro donna )
Assistenti: Borsetto di Varese e Gajulete di Mantova.
Parabiago, 23-04-17
Con un secondo tempo strepitoso, il Parabiago annichilisce l’Asr Milano e si commiata dal pubblico di casa, con una prestazione superlativa mantenendo il primo posto nel Girone Retrocessione ! ! !

tangomike
Messaggi: 211
Iscritto il: 16 dic 2015, 8:44

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da tangomike » 23 apr 2017, 21:46

63-21
Non sò cosa, non sò come ma il Milano che conduceva il primo tempo 7-9 nel secondo prende un giallo ed un rosso, sfiora la rissa e prende non sò quante marcature
Non sò che pensare forse in campo c'era una seconda squadra di fatto il Pegoraro non l'ho visto, forse ho trovato un capoguerra troppo spietato -Riky- forse siamo fatti per altri impieghi, noon ho parole
Una ASR che sembrava reggere bene la partita nel primo tempo, nel secondo è crollata come un dominoo e stiamo parlando di serie A
Certo cercavamo la vittoria schiacciante che in casa ci contraddistingue in questo girone retrocessione ma i numeri sul tabellone ci lasciano un pò troppo increduli, quasi bisogna pizzicarsi per crederci
Un numero 8 devastante sfonda per primo le barricate risse e poi è un susseguirsi di marcature
ASR sembra perdere il controllo e una ginocchiata in piena faccia sanciscecil rosso, prima un netto placcaggio al collo per il giallo, Parabiago non conosce che vendetta che marcare e marcare, iltabellone non mente
Questa squadra è cresciuta a dismisura per il girone che gli compete ... Fate qualcosa ha!!!!
Forza Para e buon rugby a tutti

tangomike
Messaggi: 211
Iscritto il: 16 dic 2015, 8:44

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da tangomike » 24 apr 2017, 17:18

forse manca l'ultima meta ASR
Video highlights
https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 0116158234

dirk diggler
Messaggi: 134
Iscritto il: 6 mag 2011, 11:35

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da dirk diggler » 30 apr 2017, 19:25

ASR Milano - Valpolicella 36-19 (pt. 14-14) punti 5-0
P.T.: meta tr. Asr, meta tr. Valpo, meta tr. Valpo, meta Tr. Asr
S.T.: meta Valpo, cp Asr, meta Asr, meta tr. Asr, meta tr. Asr

Al Curioni match finale della poule, con due squadre già salve. Primo tempo equilibrato, nel secondo l'Asr prende il largo.
Superiorità ASR in mischia, ottimo secondo tempo da parte dei biancorossi con pochissimi errori, un giallo agli ospiti a metà secondo tempo indirizza la gara.
Grande festa per la permanenza in A per il terzo anno consecutivo e secondo posto nel girone salvezza, miglior risultato della storia recente ASR.
Considerando che è la squadra col budget più basso di tutta la serie A, c'è di che essere soddisfatti!

tangomike
Messaggi: 211
Iscritto il: 16 dic 2015, 8:44

Re: SERIE A Poule Retrocessione 4

Messaggio da tangomike » 30 apr 2017, 23:05

Casale-Parabiago 22-14
Vittoria meritatissima di Casale che con tenacia voleva questa vittoria, Para che segna quasi in scioltezza i primi 7 punti si vede poi fermata sul punteggio fino al 37 esimo del 2t
Partita un pò segnata dai gialli ma il risultato rispecchia la partita, troppi errori in fase di attacco sfumano i sogni di marcature rosso-blu, cmq un ASR in forma ci regala la testa della classifica, una piccola guerra vinta in questa serie A

Rispondi

Torna a “Stagione 2016/2017”