Tri Nations 2010

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

Dahando
Messaggi: 173
Iscritto il: 17 lug 2009, 15:18

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Dahando » 9 ago 2010, 18:22

Pakeha_70 ha scritto:
Steyn12 ha scritto:
Pakeha_70 ha scritto:Ritornano per il SA Frans Steyn, Juan Smith e JP Pietersen.

Squad:

Forwards: BJ Botha, Schalk Burger, Jannie du Plessis, Ryan Kankowski, Francois Louw, Victor Matfield, Tendai Mtawarira, Dewald Potgieter, Chiliboy Ralepelle, Danie Rossouw, John Smit, Juan Smith, Pierre Spies, Gurthro Steenkamp, CJ van der Linde, Flip van der Merwe (Bulls).

Backs: Gio Aplon, Juan de Jongh, Jean de Villiers, Jaque Fourie, Bryan Habana, Francois Hougaard, Ricky Januarie, Butch James, Zane Kirchner, Wynand Olivier, JP Pietersen, Francois Steyn, Morne Steyn.
non ufficialmente sono stati invitati a unirsi alla squadra anche Bismarck du Plessis e Brussöw
1 Tendai Mtawarira
2 John Smit
3 BJ Botha
4 Danie Rossouw
5 Victor Matfield
6 Schalk Burger
7 Juan Smith
8 Pierre Spies
9 Ricky Januarie
10 Morne Steyn
11 Bryan Habana
12 Jean de Villiers
13 Jaque Fourie
14 JP Pietersen
15 Francois Steyn

Con un 15 come questo, con il ritorno di Smith, JPP e il piede si Frans in altura mi sembra che la qualità sia notevolmente aumentata, anche se a mio parere rimangono diversi punti interrogativi nel pack che da sempre è la fonte di ogni vittoria (e di ogni sconfitta) degli Springboks.
Sulla carta è la miglior formazione possibile per il Sud Africa, e solo leggendola fa tremare i polsi. Eppure Frans Steyn non mi sembra uno a cui poter caricare una squadra sulle spalle, per carattere. De Villiers a centro per PdV sembra inconcepibile. Pietersen in che condizioni è? Steyn e Januarie avranno intenzione di giocare la partita o guardarla come le ultime volte? e Spies, Matfield? Spero in una bella prova degli Springboks, mi piacerebbe vedere le ultime tre partite all'ultimo sangue!

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Pakeha_70 » 9 ago 2010, 18:23

rivel1 ha scritto:non ha mai lasciato il placcato.
Ma non è placcato finche non va a terra

Se è la stessa azione che stiamo commentando, McCaw l'ha preso stando in piedi (e anche Genia era in piedi) poi ha messo le mani sulla palla, sempre restando in piedi, e ha iniziato a contendere la palla a Genia.

Poi Genia ha messo il sedere o le ginocchia per terra con McCaw in piedi che ancora cercava di strappargli la palla, e a quel punto Genia avrebbe dovuto lasciare la palla.
E per quello è stato sanzionato.

Io la ricordi così, dovrei andare a rivedermi l'azione

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da rivel1 » 9 ago 2010, 18:30

sì infatti
ma io non ho ancora capito se il placcatore deve mollare il placcato anche se non va mai a terra (il placcatore)
se deve, mccaw ha fatto fallo (regola che cmq non mi convince)
altrimenti è tutto regolare
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Pakeha_70 » 9 ago 2010, 18:36

rivel1 ha scritto:sì infatti
ma io non ho ancora capito se il placcatore deve mollare il placcato anche se non va mai a terra (il placcatore)
se deve, mccaw ha fatto fallo (regola che cmq non mi convince)
altrimenti è tutto regolare
La legge che definisce il placcaggio dice:
"Un placcaggio avviene quando il portatore del pallone è trattenuto da uno o più avversari e viene messo a terra.
Un portatore di pallone che non è trattenuto non è un giocatore placcato e non è avvenuto un placcaggio.
I giocatori avversari che trattengono il portatore di pallone mettendolo a terra, finendo anche loro a terra, sono definiti placcatori.
I giocatori avversari che trattengono il portatore di pallone e che non finiscono a terra non sono placcatori.

Per me il comportamento di McCAw è stato corretto.
Per questo volevo sentire il parere di un arbitro

JerryCollins
Messaggi: 1823
Iscritto il: 19 mag 2005, 0:00

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da JerryCollins » 9 ago 2010, 21:34

che storia. quindi in quel caso mccaw non è placcatore?

Laporte
Messaggi: 8616
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Laporte » 9 ago 2010, 22:39

JerryCollins ha scritto:che storia. quindi in quel caso mccaw non è placcatore?
E chi era il placcatore ? E c'era il paccato ? :D

metabolik
Messaggi: 5801
Iscritto il: 27 mar 2003, 0:00
Località: Piacenza

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da metabolik » 9 ago 2010, 23:43

Very interesting il giudizio di Eales, riportato da Pakeha; se lo dice mr. Nobody ( is perfect) non ci sono più dubbi sull'arbitraggio.
Piuttosto, mi sembra un pò troppo severo il rimprovero di continued sleeplessness, con il superculo che si sono fatti i giovani Aussie !!!!

Alucard
Messaggi: 2325
Iscritto il: 12 gen 2008, 8:38

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Alucard » 10 ago 2010, 7:28

ABs per il SA:

Forwards: John Afoa, Anthony Boric, Tom Donnelly, Corey Flynn, Ben Franks, Owen Franks, Jerome Kaino, Richie McCaw, Keven Mealamu, Kieran Read, Brad Thorn, Victor Vito, Sam Whitelock and Tony Woodcock.

Backs: Daniel Carter, Jimmy Cowan/Alby Mathewson, Aaron Cruden, Israel Dagg, Cory Jane, Mils Muliaina, Ma'a Nonu, Rene Ranger, Joe Rokocoko, Conrad Smith, Benson Stanley and Piri Weepu.

boer
Messaggi: 249
Iscritto il: 9 giu 2006, 9:38
Località: Abruzzo
Contatta:

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da boer » 10 ago 2010, 9:11

Pare che F. Steyn è infortunato.
Da rugby365.com:
Of course, the biggest news is the return of Steyn who last played against Wales in June. However, Steyn was injured in a pre-season game last Friday and will undergo a scan in Paris on Tuesday to determine the extent of the injury. :(

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da gcruta » 10 ago 2010, 10:30

Pakeha_70 ha scritto: La legge che definisce il placcaggio dice:
"Un placcaggio avviene quando il portatore del pallone è trattenuto da uno o più avversari e viene messo a terra.
Un portatore di pallone che non è trattenuto non è un giocatore placcato e non è avvenuto un placcaggio.
I giocatori avversari che trattengono il portatore di pallone mettendolo a terra, finendo anche loro a terra, sono definiti placcatori.
I giocatori avversari che trattengono il portatore di pallone e che non finiscono a terra non sono placcatori.

Per me il comportamento di McCAw è stato corretto.
Per questo volevo sentire il parere di un arbitro
Corretto Pakeha per la prima parte, McCaw ha messo a terra Genia ma non era placcatore in quanto non è andato a terra. Ma appunto perché non è placcatore non gode dei privilegi del placcatore, per cui per intervenire nell'area del placcaggio deve farlo dalla sua parte, cioè deve prima lasciare il placcato, entrare dal "gate" dalla sua parte e solo dopo rimettere le mani sul pallone. Tutto questo non è stato fatto, McCaw è sempre rimasto dalla parte Aus e non lo poteva fare.
Regola 15.6 (c):
I giocatori avversari del portatore del pallone che lo mettono a terra rimanendo sui propri piedi, così che questi sia placcato, devono lasciare la palla ed il portatore del pallone. Questi giocatori possono giocare la palla se sono sui loro piedi, se sono posizionati dietro la palla e direttamente dietro il giocatore placcato o ad un placcatore dalla parte più vicina alla loro
linea di meta.

Non credo ci sia adito a dubbi.
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da gcruta » 10 ago 2010, 10:42

JerryCollins ha scritto:che storia. quindi in quel caso mccaw non è placcatore?
No.
Questa è una delle regole meno conosciute del regolamento del Rugby Union. Placcato (reg. 15 - definizioni) è un giocatore afferrato, trattenuto e messo a terra (in queste parole è implicita l'irregolarità del placcaggio di spalla o di braccio teso, poi meglio chiarita, poiché non si afferra e non si trattiene). Un giocatore che va a terra regolarmente ma non trattenuto non è placcato, per cui una "francesina" non è un placcaggio (reg. 15 - definizioni). Chiaro che, soprattutto in scontri grosso contro piccoli, un giocatore può essere placcato senza che il suo avversario vada a terra. I placcatori sono coloro che mettono a terra andando anch'essi a terra (reg. 15 - definizioni). Quali sono le conseguenze di queste apparentemente inutili precisazioni? Sono poche ma fondamentali: nello spirito del rugby, chi va a terra deve rialzarsi per poter giocare; ma si riconosce al placcatore che è andato per terra e che si rialza per primo un piccolo privilegio: può giocare da qualsiasi parte dell'area del placcaggio (reg. 15.4(c)). Tutti gli altri devono non solo stare in piedi ma devono lasciare il placcato e rientrare dalla propria parte (reg. 15.6(c)). Quindi, in un placcaggio assistito (uno alle gambe, l'altro alto per rubare il pallone), chi rimane in piedi deve prima lasciare il pallone, poi tornare dalla propria parte e provare a rubare. Questo aspetto del regolamento è stato recentemente richiamato (non si tratta di "interpretazioni", ma di ricordarsi di applicare tutto il regolamento, almeno nelle aree oscure - quanto meno ci si prova...) e si vedono molti più fischi per il giocatore che non rilascia il placcato, primo obbligo per chi mette a terra.
Spero d'essere stato chiaro...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Laporte
Messaggi: 8616
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Laporte » 10 ago 2010, 11:02

gcruta ha scritto:
JerryCollins ha scritto:che storia. quindi in quel caso mccaw non è placcatore?
No.
Questa è una delle regole meno conosciute del regolamento del Rugby Union. Placcato (reg. 15 - definizioni) è un giocatore afferrato, trattenuto e messo a terra (in queste parole è implicita l'irregolarità del placcaggio di spalla o di braccio teso, poi meglio chiarita, poiché non si afferra e non si trattiene). Un giocatore che va a terra regolarmente ma non trattenuto non è placcato, per cui una "francesina" non è un placcaggio (reg. 15 - definizioni). Chiaro che, soprattutto in scontri grosso contro piccoli, un giocatore può essere placcato senza che il suo avversario vada a terra. I placcatori sono coloro che mettono a terra andando anch'essi a terra (reg. 15 - definizioni). Quali sono le conseguenze di queste apparentemente inutili precisazioni? Sono poche ma fondamentali: nello spirito del rugby, chi va a terra deve rialzarsi per poter giocare; ma si riconosce al placcatore che è andato per terra e che si rialza per primo un piccolo privilegio: può giocare da qualsiasi parte dell'area del placcaggio (reg. 15.4(c)). Tutti gli altri devono non solo stare in piedi ma devono lasciare il placcato e rientrare dalla propria parte (reg. 15.6(c)). Quindi, in un placcaggio assistito (uno alle gambe, l'altro alto per rubare il pallone), chi rimane in piedi deve prima lasciare il pallone, poi tornare dalla propria parte e provare a rubare. Questo aspetto del regolamento è stato recentemente richiamato (non si tratta di "interpretazioni", ma di ricordarsi di applicare tutto il regolamento, almeno nelle aree oscure - quanto meno ci si prova...) e si vedono molti più fischi per il giocatore che non rilascia il placcato, primo obbligo per chi mette a terra.
Spero d'essere stato chiaro...
e i neozelandesi tornano dalla loro parte ?

Laporte
Messaggi: 8616
Iscritto il: 8 mar 2008, 10:01

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da Laporte » 10 ago 2010, 11:03

Pakeha_70 ha scritto:
JerryCollins ha scritto:

ahahahha poveri neozelandesi maltrattati dall'arbitro! tutto avrei pensato di leggere fuorchè questo, scusa la risata :D
per il discorso del tenuto di cui parlate, vi riferite a quello di genia su intervento di mccaw? più che guardare se l'austrliano fosse seduto o meno io ho notato che il capitano neozelandese non lascia mai il placcato e non gli permette in nessuna maniera di giocare la palla. vabè, magari ricordo male.

Guarda jerry che non c'è niente da ridere.
Vatti a leggere i commenti dei giornali australiani e vedi cosa dicono dell'arbitraggio di Kaplan
Qui come al solito si è più realisti del re o come al solito si gode nello screditare le vittorie ottenute sul campo (non mi riferisco a te... :wink:) alla faccia della sportività.

Te ne riporto un paio a caso...

One of the notable aspects of the Test for me was the way the All Blacks played with extreme caution at the breakdown, except for Tony Woodcock’s brain explosion in clearing out Saia Faignaa after he had spent some time in the back of the All Blacks ruck.

I think they sensed that the referee Jonathan Kaplan was rather keen to get rid of the tag imposed on him by journalists like Wayne Smith of being a ‘nemesis’ of the Wallabies. It seemed to me that he was extremely tough on the All Blacks at the breakdown.

Richie McCaw was penalised for not coming through the gate when he actually made the tackle and was the only All Black in the ruck. On the other hand, the Wallabies were allowed a lot of discretion (to put it mildly) at the ruck. Salesi Ma’afu, for instance, generally came into the rucks from the side


oppure questo di John Eales

These comments are in no way a reflection on Saturday's referee Jonathan Kaplan as I thought that he had a very fair match and in no way contributed unduly to the outcome and our continued sleeplessness.
mi aspettavo qualcosa do più a sostegno dlele tue tesi di qualche frase piluccata qua e là ed estrapolata dal conetoto... va bbe meglio che gli insulti...

JerryCollins
Messaggi: 1823
Iscritto il: 19 mag 2005, 0:00

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da JerryCollins » 10 ago 2010, 11:12

chiarissimo gcruta.

quindi in quel frangente mccaw poteva essere penalizzabile visto che, da quel che ricordo io, non ha mai lasciato genia fino al fischio dell'arbitro.


Pakeha_70, se c'è qualcosa per il quale io rido o meno lo valuto io stesso in prima persona, senza bisogno che me lo dica tu, molte grazie ;)
quello che possono dire 2 australiani non cambia il mio pensiero, per fortuna, su una partita che anche io ho visto.
JerryCollins ha scritto: kaplan mi piace quando fa il duro, mi piace di meno quando comincia a sorvolare su certe cose e a fischiarne altre inesistenti.
ho parlato di australia penalizzata e neozelandesi favoriti dall'arbitraggio o viceversa per caso?

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4068
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Tri Nations 2010

Messaggio da gcruta » 10 ago 2010, 11:41

JerryCollins ha scritto:quindi in quel frangente mccaw poteva essere penalizzabile visto che, da quel che ricordo io, non ha mai lasciato genia fino al fischio dell'arbitro.
E' quanto ho detto fin dal mio primo post sull'argomento. Il fallo era di McCaw, non di Genia. Per questo dico che, al di là di favorire l'una o l'altra squadra (io non penso che qualche arbitro a quel livello sia di parte - non lo siamo noi a livelli moooooolto più bassi, figuriamoci), non mi è piaciuta la coerenza di Kaplan (che ho anche come amico su FB, ohibò...): se fischi almeno due volte (si è sentito benissimo) "release, assistant tackler" devi essere coerente anche nel caso McCaw-Genia... Arbitrare è difficilissimo...
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Rispondi

Torna a “SANZAR”