Super15 2011

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

TommyHowlett
Messaggi: 3632
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Super15 2011

Messaggio da TommyHowlett » 18 feb 2011, 14:36

nino22 ha scritto:
TommyHowlett ha scritto:
E' più o meno quello che accade nell'NFL; e proprio quest'anno in USA sono riesplose le polemiche perché il meccanismo che prevede l'ingresso in post-season del vincitore di division ha premiato squadre con un record peggiore di altre rimaste escluse.
In ogni caso, per un torneo così distribuito geograficamente è meglio questa formula, che tra l'altro propone un numero doppio di derby...
Ed anche molte + partite ... cosa a mio parere non positiva ....
3 partite di regular season in più + eventuale turno per le wild-card (3°-6° classificata) effetivamente non sono il massimo; ma il tutto è in parte controbilanciato da un ridotto numero di trasferte.
Ad ogni modo, chissà quando i vertici del rugby mondiale si accorgeranno che questo sport non è nè il basket nè il baseball dove giocano un giorno sì e l'altro pure...
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Super15 2011

Messaggio da madflyhalf » 18 feb 2011, 15:45

Ho dimenticato le semifinali di Premiership.

Se si fanno tutte le partite, il totale dovrebbe essere 36.
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

nino22
Messaggi: 3298
Iscritto il: 24 gen 2005, 0:00
Località: San Cataldo (CL)

Re: Super15 2011

Messaggio da nino22 » 18 feb 2011, 15:50

Si gioca troppo ovunque penso su questo siamo d'accordo
Però io criticavo l'aumento delle partite del super rugby, imho cosa negativa, specie nell'anno dei mondiali, come diceva TommyHowlett il rugby non è l'Nba, invece mi sa che nel super rugby il modello di riferimento sia quello.
Poi che nell'emisfero nord si giochi di + che nell'emisfero nord beh non ho dati alla mano per dire qui si gioca meno qui si gioca di +, ma non discutevo su questo, semmai lo stai facendo tu (senza offesa ovviamente, abbiamo sempre discusso con rispetto reciproco ed io mio non è un rimprovero), dico solo che il problema c'è, si gioca troppo, e questa è la principale causa di infortuni, la soluzione? campionati da 12 squadre, rose ampie e turnover gestiti in collaborazione con le federazioni (sul modello All Blacks pre Mondiali 2007) specie negli anni pre mondiali o pre tour dei Lions.

TommyHowlett
Messaggi: 3632
Iscritto il: 7 apr 2004, 0:00
Località: Porto Viro

Re: Super15 2011

Messaggio da TommyHowlett » 18 feb 2011, 17:46

madflyhalf ha scritto: ...
E non si può paragonare Premiership/Top14 + Coppe Europee a Super Rugby + ITM/Currie Cup, perché come ben vediamo, nell'emisfero sud ci sono squadre diverse e spesso i giocatori di prima fascia non entrano nel campionato nazionale fino alla 7a 8a giornata...


Se si vuol trovare dove si gioca troppo, bisogna stare per forza di cose, a Nord dell'Equatore, secondo me :roll:
Sarà per questo che nei TM estivi e invernali prevalgono quasi sempre le tre grandi del Sud, che fra l'altro occupano costantemente salvo rare eccezioni le prime tre posizioni del ranking?
Non so se i miei giocatori bevono whisky. So che bevendo frappé non si vincono molte partite.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Super15 2011

Messaggio da madflyhalf » 18 feb 2011, 23:46

Scusate l'ottica da studente di scienze economico-aziendali, ma per me il più grande vantaggio nel rugby di alto livello è l'innovazione.

Tutte le "teorie nuove", vengono fuori dal calderone Neozelandese (per disponibilità di mezzi e uomini), Australiano (per lo più per il contrario: si devono ingegnare visti i mezzi più limitati che hanno) e in Europa da quello Francese e Inglese, guardacaso le europee che competono meglio e con più costanza con l'SH.
Così a naso si può anche dire che da quello Neozelandese e Francese, vengono fuori tantissimi esercizi innovativi sulle basi e sui fondamentali, sulla tecnica individuale; dal lato Australiano e Inglese vien fuori molto di più roba tattica, strutture di gioco e movimenti globali.

Ogni anno le pubblicazioni di dvd e i corsi di formazione per allenatori di NZRU e ARU sono totalmente nuovi e insegnano sempre qualcosa di più.
Chi si muove alla loro velocità è competitivo su tutti i fronti: base del movimento, alto livello, competizioni continentali di club e Nazionale.

Non è questione di quanto si gioca. Perché puoi giocare anche 40 partite, se ne fai 20 con certi giocatori e 20 con una squadra un po' diversa, salvi fisico e sviluppi il movimento.
L'importante è garantire la stessa (buona) formazione


Secondo me il Super15 è un'opportunità enorme laggiù, ora che i calendari si sovrapporranno ai Test di giugno e all'inizio del 3N, saranno obbligati in un qualche modo a mandare su gente giovane non di primissima fascia, a fare esperienza anche nelle fasi salienti del torneo...

In 3 anni di lavoro possono venir fuori 15 squadre in stile Reds dell'anno scorso.


Poi si può parlare del discorso sul pubblico, che si stanca o altro, ma nonostante tutto, anche l'anno scorso è stato il campionato con più spettatori medi.
Stadi grandi?
Solo NZ e Bulls?

Magari, però fintanto che non ci saranno almeno 22.000 persone in ogni stadio, nei 15 turni, il discorso va rinviato...
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

zangwill
Messaggi: 27
Iscritto il: 19 set 2008, 23:58
Località: Melbourne/Zena

Re: Super15 2011

Messaggio da zangwill » 19 feb 2011, 7:39

Hap ha scritto:Voi che avete visto i match, come sono messi a livello di spettatori?
No perchè vedendo su rugbydump il video dell'espulsione di Nonu mi è sembrato di vedere che gli spalti fossero tutt'altro che gremiti...
Non seguo molto il super 15, quindi magari ne avrete già discusso. Nel caso, sorry :wink:

Sono andato allo stadio ieri...atto dovuto benche' tifoso brumbies da sempre.
Non mi aspettavo lo stadio pieno, invece c'erano 25.000+ spettatori e pochi posti vuoti (credo capacita' 30000 o meno). Il pubblico si e' distratto presto, ma c'era poco da fare.
Ero molto scettico, invece credo i Rebels potrebbero avere un buon seguito. In piu' saranno favoriti dal nuovo meccanismo con conference nazionali, con buona parte del pubblico costituita da gente di altri stati. Intorno a me molti che commentavano di essere scesi da Sydney apposta in giornata (800 km - per gli australiani muoversi cosi' e' normalissimo). In piu' la citta' risponde sempre bene a qualunque evento (tranne il calcio :-] ). Si vedra'.

Curiosita': ho pagato 20$ di biglietto (15 euro), per la celtic quanto si paga normalmente, se qualcuno c'e' stato?

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4087
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Super15 2011

Messaggio da gcruta » 19 feb 2011, 13:01

Ho visto in TV (scusate, io ho Sky, non sono un italiano normale :-] ) Blues-Crusaders. Ci sono stati momenti in cui la ruggine è venuta fuori, ma placcaggi tosti e gioco di corsa quanto se ne vuole. Mischie forti, maul niente male. Grande partita per essere inizio stagione giù basso.
Buon rugby
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Super15 2011

Messaggio da Pakeha_70 » 19 feb 2011, 15:05

gcruta ha scritto:Ho visto in TV (scusate, io ho Sky, non sono un italiano normale :-] ) Blues-Crusaders. Ci sono stati momenti in cui la ruggine è venuta fuori, ma placcaggi tosti e gioco di corsa quanto se ne vuole. Mischie forti, maul niente male. Grande partita per essere inizio stagione giù basso.
Buon rugby
Non è stata brutta. Mi aspettavo di peggio.

La partita è girata completamente con quello scellerato chip kick di Ellis che ha regalato la meta ai Blues.
Che poi hanno ritrovato fiducia ad alla fine IMO hanno meritato la vittoria.

Bello rivedere Ali Williams in campo.

Ottimo anche l'arbitraggio di Pollock

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Super15 2011

Messaggio da madflyhalf » 19 feb 2011, 15:19

A me è piaciuta!
Specialmente quando il 17 dei Blues s'è fumato Umaga-Marshall!

Ellis coi baffi sembra Will Ferrell in Anchorman Immagine

:rotfl: :rotfl:


Fa piacere davvero rivedere Ali Williams!
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Super15 2011

Messaggio da Pakeha_70 » 19 feb 2011, 15:53

Faumaina!!!
Uno dei Sivori brothers...

Mitico.

Dopo l'azione non smetteva più di ridere... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Super15 2011

Messaggio da rivel1 » 19 feb 2011, 16:56

ma quanto ha portato avanti la palla ranger? cmq moment of the match sicuramente il side step del pilonazzo
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

supermax
Messaggi: 2434
Iscritto il: 8 mar 2003, 0:00
Località: roma

Re: Super15 2011

Messaggio da supermax » 19 feb 2011, 18:15

beh, sicuramente una bella partita, con offload da urlo. Incredibile la rapidità di passaggio dei 3/4 blues, al limite dell'intercetto, rischiato non so quante volte. La velocità di gioco del super 15 fa diventare persino la Francia del 6N un gruppo di bradipi......

MAX_AM
Messaggi: 903
Iscritto il: 22 feb 2007, 14:13
Località: VR

Re: Super15 2011

Messaggio da MAX_AM » 19 feb 2011, 18:29

supermax ha scritto:beh, sicuramente una bella partita, con offload da urlo. Incredibile la rapidità di passaggio dei 3/4 blues, al limite dell'intercetto, rischiato non so quante volte. La velocità di gioco del super 15 fa diventare persino la Francia del 6N un gruppo di bradipi......
Mi trovi completamente d'accordo. Inoltre le mischie ... non ho visto le statistiche ma hanno un tempo medio brevissimo rispetto le "nostre". Pochi reset, belle dritte nella maggior parte dei casi ... Bell'inizio davvero.
"I think It's time ..." (Raphaël Ibañez)

Pakeha_70
Messaggi: 3223
Iscritto il: 14 lug 2007, 11:57

Re: Super15 2011

Messaggio da Pakeha_70 » 19 feb 2011, 18:43

rivel1 ha scritto:ma quanto ha portato avanti la palla ranger?
5 corse per 78 metri.

meglio di lui Toeava 6 corse 87 metri

Avatar utente
gcruta
Messaggi: 4087
Iscritto il: 23 mag 2006, 7:52

Re: Super15 2011

Messaggio da gcruta » 19 feb 2011, 19:30

Non nego che simpatizzo per i Blues (ricordi del Re Carlos...). Oggi a mio parere è stato un buon rugby, che, grazie anche al bel tempo, ha fatto vedere battaglie feroci come piace agli amanti dei "big hits" ma anche sublimi capacità di gioco continuativo. Mi è molto piaciuto l'appunto di Munari sull'attenzione dedicata dagli arbitri ai veli, così spesso dimenticati al nord.
Tuco: "Ci... ci ri... rivedre..."
Il Biondo: "Ci rivedremo, idioti. E' per te."

Rispondi

Torna a “SANZAR”