Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

da wikipedia: SANZAR is an abbrevation of the South African Rugby Union, the New Zealand Rugby Football Union and the Australian Rugby Union. The three unions own joint rights to the Super 14 and Tri Nations

Moderatore: Ref

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da madflyhalf » 8 lug 2013, 10:21

Infine, se c'è un modo per un tifoso Wallabies, per descrivere questo test, anzi l'intera serie -visto come poteva finire dopo 2 match, è sicuramente il seguente


Immagine

g'day
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 24735
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da jpr williams » 8 lug 2013, 13:01

Premesso che non sono solito attribuire all'arbitro responsabilità sul risultato di un match e che considero gli errori arbitrali al pari di quelli dei giocatori, che solo i pallonari se la prendono sempre con l'arbitro, che esistono differenze fra arbitri dell'emisfero nord e di quello sud, che anche un arbitro bravo può sbagliare eccetera eccetera
Tutto ciò premesso Poite si potrebbe pronunciare puah e lo sconsiglio dal fare mai vacanze in Australia :x
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 8 lug 2013, 16:11

Hanno chiesto ad AWJones perche` all'ultima partita di un tour massacrante non si siano accontentati di vincere ma abbiano voluto mettere in scena "La Tranvata”. Lui ha risposto candidamente: ”Non volevamo che qualche tifoso aussie di nazionalita` italiana dicesse che avevamo vinto grazie all'arbitro”

:-]

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 8 lug 2013, 16:21

Quanto alla storia della Gran Bretagna+Irlanda che giocano insieme, e` una questione di lana caprina. Buona per chi segue il rugby da non molto tempo e magari si chiede cose tipo chi sarebbe la squadra piu` forte se fosse permesso il passaggio in avanti.
Come quell'utente che ha definito Genia il piu` forte mediano vivente.
Grazie al cielo, e per loro fortuna, sono ancora vivi tipi come Edwards (il piu` grande) Gregan o Going (almeno spero). Limitiamoci ai giocatori in attivita`, se seguiamo il rugby dall'altro ieri

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 8 lug 2013, 16:27

Ripeto, ringraziamo il cielo che le Home Union giocano separate, altrimenti non ci sarebbe trippa per gatti.

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da madflyhalf » 8 lug 2013, 16:30

mariemonti ha scritto:Quanto alla storia della Gran Bretagna+Irlanda che giocano insieme, e` una questione di lana caprina. Buona per chi segue il rugby da non molto tempo e magari si chiede cose tipo chi sarebbe la squadra piu` forte se fosse permesso il passaggio in avanti.
Come quell'utente che ha definito Genia il piu` forte mediano vivente.
Grazie al cielo, e per loro fortuna, sono ancora vivi tipi come Edwards (il piu` grande) Gregan o Going (almeno spero). Limitiamoci ai giocatori in attivita`, se seguiamo il rugby dall'altro ieri
Torna nella tua tana, che è meglio...


Giusto per citarti il secondo, che quando Genia lo paragonarono a lui rispose: a 23 anni è già molto più forte di me.

Non scherzare e ricordati che il tour è finito, puoi tornare a masticare dei 10 dell'Italia per altri 4 anni, nelle tue sezioni.


Riguardo alle home unions mi pare un discorso da idioti: ringraziamo il cielo allora che non c'è più il Sacro Romano Impero, altrimenti sai che mazzate noi+Francesi+krukki.
Sei ridicolo, ma veramente tanto...
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da madflyhalf » 8 lug 2013, 16:43

E se poi mi devo mettere a contare tutte le volte in cui in un thread di un'Italia che prende 15-20 punti dai soliti Galles, Scozia, Inghilterra e (qualche anno fa Irlanda), si blatera solo dell'aribtro di quel fischio o di quell'altro, senza stare a valutare il nulla più nulla di una squadra, o il top dei top dell'altra...

...allora ho fatto bene a farmi il caffè anche ora perché di notti a contar le pecore ne passerei non poche!
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 8 lug 2013, 18:33

Ehi ragazzo, chi ti credi di essere per dire tu va` di qua, torna di la' e amenita` del genere? Abbassa la cresta, che fra persone civili non si usa offendere, per ottenere ragione.
Forse sono stato un po' troppo diretto nel farti osservare certe sciocchezze che hai scritto (non ricordavo nemmeno se le avevi scritte tu, ma adesso mi sembra chiaro :lol: ), ma e` colpa del mezzo; e` la comunicazione di un forum.
E capisco che parlare di storia dei Lions ti sembri roba antica che sa di muffa, se segui il rugby dal '97(hai scritto cosi`, se non sbaglio) ti sembrera` preistoria anche il vecchio 5 Nazioni...

Consiglio di moderare il consumo di caffe`

Ale_9_21
Messaggi: 121
Iscritto il: 5 apr 2010, 10:59

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da Ale_9_21 » 8 lug 2013, 21:58

Dai signori...

Flanker999
Messaggi: 412
Iscritto il: 7 giu 2008, 16:41

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da Flanker999 » 9 lug 2013, 0:00

Tallonatore80 ha scritto:Ma scusate,
sono l'unico che ritiene l'arbitraggio di Poite uno scandalo al limite del codice penale? :shock:
Si, è stato decisamente troppo "lenient" con i Wallabies, a cominciare dalla prima mischia . Ed ha tollerato delle introduzioni in mischia (sia dei Lions che dei Wallabies, ma per questi in modo molto più grave) che definire storte era un eufemismo. Questa è una cosa che vedremo se ci sarà voglia di arbitrare correttamente, visto che è la base delle nuove regole in mischia, e senza questa, crolla tutto.

Adesso che la serie è finita, si può tranquillamente affermare che i wallabies sono stati tenuti in partita nella serie da Joubert più che da tutte le mosse di coaching; costui ha semplicemente applicato il suo metro, e come nella finale RWC si è rifiutato di sanzionare falli evidentissimi in mischia chiusa.

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 9 lug 2013, 7:53

Flanker999 ha scritto:
Tallonatore80 ha scritto:Ma scusate,
sono l'unico che ritiene l'arbitraggio di Poite uno scandalo al limite del codice penale? :shock:
Si, è stato decisamente troppo "lenient" con i Wallabies, a cominciare dalla prima mischia . Ed ha tollerato delle introduzioni in mischia (sia dei Lions che dei Wallabies, ma per questi in modo molto più grave) che definire storte era un eufemismo. Questa è una cosa che vedremo se ci sarà voglia di arbitrare correttamente, visto che è la base delle nuove regole in mischia, e senza questa, crolla tutto.

Adesso che la serie è finita, si può tranquillamente affermare che i wallabies sono stati tenuti in partita nella serie da Joubert più che da tutte le mosse di coaching; costui ha semplicemente applicato il suo metro, e come nella finale RWC si è rifiutato di sanzionare falli evidentissimi in mischia chiusa.
Io attribuivo i meriti allo staff australiano solo per dire che erano stati bravi a trovare una soluzione a problemi evidentissimi. Non ho volutamente affrontato la questione se quelle soluzioni fossero lecite o meno. Il campo ha dato ragione a loro, ma la frustrazione e la rabbia di Adam Jones in quella partita mi facevano sospettare qualcosa di poco "pulito”

mariemonti
Messaggi: 3339
Iscritto il: 17 nov 2011, 19:14

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da mariemonti » 9 lug 2013, 7:58

Ale_9_21 ha scritto:Dai signori...
Hai ragione.
Oltretutto la colpa e` mia.
Se ti metti a discutere con un tizio che pensa che il Regno Unito sia una semplice ”alleanza fra nazioni ”, la coipa e` tua, non dell'ignorante

Avatar utente
Flyhalf_10
Messaggi: 587
Iscritto il: 20 set 2006, 15:28
Località: Udine
Contatta:

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da Flyhalf_10 » 9 lug 2013, 7:59

Flanker999 ha scritto:
Tallonatore80 ha scritto:Ma scusate,
sono l'unico che ritiene l'arbitraggio di Poite uno scandalo al limite del codice penale? :shock:
Si, è stato decisamente troppo "lenient" con i Wallabies, a cominciare dalla prima mischia . Ed ha tollerato delle introduzioni in mischia (sia dei Lions che dei Wallabies, ma per questi in modo molto più grave) che definire storte era un eufemismo. Questa è una cosa che vedremo se ci sarà voglia di arbitrare correttamente, visto che è la base delle nuove regole in mischia, e senza questa, crolla tutto.
Io spero veramente che con le nuove regole cambi qualcosa perchè, al di là delle opinioni da "tifosi", è frustrante vedere come partite così importanti vengano pesantemente determinate da episodi che 10 persone diverse, con la stessa preparazione rugbistica e conoscenza del regolamento, interpreterebbero in 10 modi diversi.
Ci vuole più chiarezza, e ci vogliono arbitri che fischiano in base a quello che vedono e non in base a quello che è successo nelle partite precedenti.

rivel1
Messaggi: 3513
Iscritto il: 8 mag 2008, 18:31
Località: Rovigo/Ferrara

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da rivel1 » 9 lug 2013, 9:11

cmq a me le regole sembrano già molto chiare, quello che non mi è chiaro è la diversità di metro di applicazione
un'introduzione storta dovrebbe essere fischiata
una mischia che crolla non andrebbe fatta giocare
ecc ecc
solo che qualcuno non lo fa, magari hanno il fischietto che pesa un sacco
Se hai tempo per fare due cose male, fanne bene una e incrocia le dita

Visto che non voglio scrivere "secondo me" o "in mio parere" in ogni messaggio, ritenete pure ogni opinione espressa puramente personale senza alcuna pretesa di verità assoluta

madflyhalf
Messaggi: 5586
Iscritto il: 24 apr 2009, 16:21
Località: Casalecchio di Reno (Bo)

Re: Wallabies vs. British & Irish Lions - III° test

Messaggio da madflyhalf » 9 lug 2013, 9:13

mariemonti ha scritto:Ehi ragazzo, chi ti credi di essere per dire tu va` di qua, torna di la' e amenita` del genere? Abbassa la cresta, che fra persone civili non si usa offendere, per ottenere ragione.
Forse sono stato un po' troppo diretto nel farti osservare certe sciocchezze che hai scritto (non ricordavo nemmeno se le avevi scritte tu, ma adesso mi sembra chiaro :lol: ), ma e` colpa del mezzo; e` la comunicazione di un forum.
E capisco che parlare di storia dei Lions ti sembri roba antica che sa di muffa, se segui il rugby dal '97(hai scritto cosi`, se non sbaglio) ti sembrera` preistoria anche il vecchio 5 Nazioni...

Consiglio di moderare il consumo di caffe`

Avevo voglia di risponderti utilizzando i tuoi toni, ma poi dopo finirei nel ridicolo come te, quindi ti lascio vincere l'asta al ribasso.


Riguardo a chi dice che Joubert ha tenuto in partita i Wallabies, vorrei far notare come Joubert sia stato l'arbitro che più in mischia ha fischiato quello che gli succedeva davanti, senza pregiudizi:
- Vunipola crolla sull'ingaggio -> calcio contro
- Vunipola non si lega -> calcio contro
- Alexander non si lega -> calcio contro
- Alexander stappa -> calci contro
- Adam Jones ruota il braccio di legatura (boring in) -> calcio contro
- Benn Robinson va di taglio -> calcio contro

Ora se non vi accorgete nemmeno che ciò che dite SI VERIFICA GIA' con certi arbitri, dovreste in un qualche modo rivedere la partita sobri, con calma, magari su youtube dove potete interromepre e riprendere quando vi pare.

Se c'è un arbitro che non ha pregiudizi e non giudica sulla reputazione è proprio Joubert, a differenza di Poite, il quale da perfetto poliziotto quale è, prende il primo che vede fare una scorrettezza e lo tartassa per tutta la partita, indipendentemente da ciò che faceva.

Prendete il terzo test e andate alla mischia in cui Alexander prende il giallo.

Guardate l'angolo che ha Corbisiero 1 secondo dopo l'ingaggio e lo vedete dal movimento che fa buttando fuori il suo culone grasso e basso. Alexander in quella fase di gioco ha la "sola" colpa di essere più lungo di Corbisiero, di trovarsi molto allungato ulteriormente con le gambe e di non poter fare niente per contrastare l'angolo di spinta STORTO di Corbisiero.

https://www.youtube.com/watch?v=2xQFAZ0GwEc

Stoppate a 28:45 e guardate lo spazio che c'è tra le gambe di Corbisiero e quelle del suo tallonatore Hibbard. Guardate dove sta andando il sedere del pilone sx: verso l'esterno.

Se voi siete convinti che Joubert ha tenuto nella serie i Wallabies, allora PERDIO, smettete di guardare partite dell'emisfero sud, continuate a guardare le vostre belle partite dell'emisfero nord, con una serie di arbitri che fischia per partito preso, per regole piegate da campionati statici, nel quale viene considerato buono per contendere il pallone una persona che ha un ginocchio a terra e i gomiti schiacciati oltre il pallone.

Continuerete a lamentarvi degli arbitri a vita.

Continuerete a guardare solo all'arbitraggio e a nient'altro, non a squadre in grado di vincere indipendentemente da chi ha il fischietto in bocca.

Siete contenti?

Bene, ma non è questa la vostra sezione!

Se leggete il mio messaggio, non troverete nulla di particolarmente rilevante detto sull'arbitraggio, 4-5 errori che non avrebbero salvato la partita ai Wallabies, l'ho scritto palese.
Poi visto che avete pregiudizi su tutto, non leggerete e pazienza.


Adesso i Wallabies avranno un nuovo coach, che essendo ex-pilone, riterrete UNICO INEQUIVOCABILE responsabile del miracolo in mischia chiusa che i Wallabies avranno quando vinceranno 1, 2 persino 3 mischie in una partita contro All Blacks, Sudafrica e Argentina.

Solo allora vi sentirete realizzati! :rotfl:
The Honey Badger...
Immagine
Goes vertical!

Coming soon to your screens! ;)

Rispondi

Torna a “SANZAR”