Sesta giornata di andata

Moderatori: ale.com, Ref

Fantasyste
Messaggi: 3370
Iscritto il: 8 mag 2015, 13:21

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Fantasyste » 3 nov 2018, 23:27

jentu ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:A Reggio partita come me l'aspettavo: non molto spettacolare, con un buon Verona e con una certa supremazia reggiana. Anzi, la supremazia reggiana è stata anche superiore a come me l'aspettavo; a parte le quattro mete segnate sono arrivati a un passo da segnare in almeno altre tre occasioni. Sì, forse Verona è apparso un po' meno strutturato di come immaginavo.
Vaega meno pasticcione della volta scorsa ma da parte sua ancora nessun lampo; c'è da dire però che apporta sicuramente solidità alla linea trequarti e che spesso (o sempre?) i veronesi hanno dovuto impiegare due uomini per placcarlo. Però, insomma, dal due-volte-man-of-the-match nel campionato neozelandese ci si aspettava per ora ben di più. Buoni scambi alla mano da parte di Reggio, anche se poi come al solito mi pare che tutte le mete siano nate da touche+maul
Non dispiacerti, ma spero che Panunzi vada alle Zebre.
Davvero un ottimo mediano, mi ricorda molto la fisicità di Troncon
Panunzi è cresciuto moltissimo.
Io me lo ricordo in u20 e non mi piaceva molto, ma adesso sa tenere un ottimo ritmo nella distribuzione dei palloni e anche rapido nella lettura del gioco.

@ilgorgo tu che sei l'esperto di statistiche, quanti stranieri in totale giocano nel nostro campionato? E di quali nazionalità?
E' una cosa che mi ha sempre incuriosito.

@Enricoland grazie del consiglio comunque

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Ilgorgo » 3 nov 2018, 23:47

Mah, a Panunzi lo auguro certamente. Non sono in grado di capire se sia bravissimo, bravo o solo bravino, però vedo anch'io che ha più personalità e voglia di fare e di inventare rispetto alla media degli altri mdm.
Credo che anche Mordacci potrebbe iniziare a rientrare nell'interesse delle Zebre. Penso sia anche parmigiano, oltretutto

@ Fantasyste: non lo so, non ho mai fatto una ricerchina di quel tipo. Magari un giorno. Reggio ha Vaega (Nze), Schiappapietra (Arg), Rodriguez (Arg, ma forse è considerato italiano), Jammal (Leb), Ngaluafe (Nze), Du Preez (Saf), Du Plessis (Saf). Forse nessun'altra squadra ne ha così tanti

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Ilgorgo » 4 nov 2018, 0:08

HL di Firenze-Viadana


lupo59
Messaggi: 101
Iscritto il: 8 ott 2009, 11:07

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da lupo59 » 4 nov 2018, 0:45

Sam Lane è uscito per un problema alla spalla sx dopo un placcaggio.Dovrebbe essere quella per cui non aveva giocato le prime partite. Pescetto ha preso un pugno al braccio sx durante un'azione, ma non sembrerebbe nulla di preoccupante. Che dire della partita di oggi? Il Valsugana ci ha messo il cuore, ma la partita era già finita dopo venti minuti. Per merito nostro oppure per manifesta inferiorità loro lo vedremo domenica prossima. Comunque una cosa è certa.La nostra mischia è ancora un punto interrogativo. Siamo sempre in affanno. C'è ancora,qualcosa da registrare e migliorare. Dietro con l'entrata di Lane le cose cominciano, invece, a tornare.Si stanno rivedendo delle belle giocate veloci e imprevedibili tipo Calvisano di due anni fa. Speriamo bene.Domenica, per noi, è un esame importante. Se piove,sicuramente, con la mischia vista sino ad ora siamo sfavoriti.Col sole è una sfida alla pari. Se riusciamo a tenere palla in mano e li facciamo correre possiamo portarla a casa. Due giornate fa ci davano gia' per bolliti, ma siamo ancora lì. Il campionato è lungo JPR e noi, secondo me, ci divertiremo.

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da nazzareno74 » 4 nov 2018, 8:18

Ilgorgo ha scritto:
nazzareno74 ha scritto:qui trovate le foto della vittoria di Reggio

https://nazza74.blogspot.com/
A un certo punto hai fatto foto anche sulla linea dei cinque metri verso gli spogliatoi e hai detto a un tizio un po' strano che era lì "da questo punto mi vengono sempre foto bellissime"?
no..non ero io... c'erano quattro fotografi ieri, Daniel (ufficiale Reggio capello grigio) due ragazzi in coppia (uno biondo ed uno moro alto) ed io che avevo uno smanicato giubbotto con felpa blu elettrica
sport Photo Magazine

Avatar utente
nazzareno74
Messaggi: 1524
Iscritto il: 3 nov 2008, 10:03
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da nazzareno74 » 4 nov 2018, 8:20

jpr williams ha scritto:
nazzareno74 ha scritto:
Ilgorgo ha scritto:Penso che i posticipi domenicali siano dovuti al Pro 14 (anche stavolta Treviso gioca in casa sabato e le venete di Top 12 giocano domenica), perciò temo (per Jpr) che sarà così per tutta la stagione. A me i posticipi non dispiacciono; se ce n'è uno interessante lo si può guardare senza concomitanza con la propria squadra

PS: Jpr, la partita di Reggio è al Mirabello. Anch'io pensavo la facessero alla Canalina (Verona non è ancora un avversario di grande richiamo) ma la società ha scelto il Mirabello
confermata la Canalina
Oh, voi di Reggio mi manderete al manicomio! :o
Vado a ricorreggere, però mobbasta, eh! :shock:
ti aggiungo che si e' rischiato di non giocare, Verona si e' presentata senza maglie, Reggio gli ha proposto di giocare con le loro divise ,una bianca ed una nera, hanno rifiutato e da Verona sono volate giu' le maglie, partita iniziata infatti alle 15 e 10
sport Photo Magazine

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da jpr williams » 4 nov 2018, 11:52

lupo59 ha scritto:Sam Lane è uscito per un problema alla spalla sx dopo un placcaggio.Dovrebbe essere quella per cui non aveva giocato le prime partite.
Questa è una cosa che mipreoccupa davvero tantissimo. Andare a Padova senza di lui sarebbe semplicemente catastrofico. Speriamo bene.
lupo59 ha scritto: he dire della partita di oggi? Il Valsugana ci ha messo il cuore, ma la partita era già finita dopo venti minuti. Per merito nostro oppure per manifesta inferiorità loro lo vedremo domenica prossima. Comunque una cosa è certa.La nostra mischia è ancora un punto interrogativo. Siamo sempre in affanno. C'è ancora,qualcosa da registrare e migliorare.
Verissimo. Quello è l'unico punto in cui il Valsu ci ha messo in difficoltà. Aggiungo anche che il pack mi sembra molto poco efficace nelle maul: sia quando le fa (non facciamo mai molta strada) che quando le difende (facciamo fallo troppo spesso). Lì c'è davvero tanto da lavorare, ma possiamo vederlo anche come un margine di miglioramento. Se riusciamo a crescere lì diventiamo una squadra completa come il Petrarca. Diciamo che ci vorrebbe uno Zanusso in salute a sx...e un pò più di aggressività sul lat dx... :roll:
lupo59 ha scritto: Domenica, per noi, è un esame importante. Se piove,sicuramente, con la mischia vista sino ad ora siamo sfavoriti.Col sole è una sfida alla pari. Se riusciamo a tenere palla in mano e li facciamo correre possiamo portarla a casa. Due giornate fa ci davano gia' per bolliti, ma siamo ancora lì. Il campionato è lungo JPR e noi, secondo me, ci divertiremo.
Di questo sono convinto anch'io. Anche perchè avere in campo un giocatore come Van Zyl è di per sé garanzia di divertimento. La meta che ha fatto ieri mi ha ricordato Christian Cullen... :o
Domenica è però decisiva, secondo me, per il primo posto in regular: perdendo ci troveremmo probabilmente a 8 punti dal Petrarca e a quel punto dovremmo sperare in una loro "gentile collaborazione" per recuperare, sempre che noi poi le vinciamo tutte.ù
Ecco, andare là senza Sam Lane sarebbe davvero disastroso.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
enrico land
Messaggi: 2783
Iscritto il: 6 gen 2016, 23:26
Località: Isorella (BS)
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da enrico land » 4 nov 2018, 12:09

Fantasyste ha scritto:
enrico land ha scritto:Fantasyste, te lo dico da amico, come direbbe Crozza... Quello che l'ha presa sul personale col coach delle fiamme sei tu, che sei capace di negare l'evidenza pur di non dire che hai detto delle vaccate. Capita di dirle, ma perseverare è diabolico.
Guarda che ho solo ironizzato sul fatto che potesse essere squadra da playoff. Se poi ci smentisce meglio per tutti.
Scusa, ma chi è arrivato quarto la scorsa stagione? Quest'anno sono più rodati e hanno anche preso rinforzi di qualità, su tutti James Ambrosini. Sono gli unici ad aver vinto al San Michele in campionato negli ultimi 4 anni, sarà un caso? Hanno battuto Rovigo, sarà un caso? Sono in testa alla classifica per un giorno, oggi il Petrarca vince e sono secondi. Avendo già giocato e vinto contro due delle tre corazzate storiche del campionato.
Se per te non sono una squadra da playoff, dopo che li hanno già giocati l'anno scorso con una squadra più debole, stai negando un'evidenza. E a continuare a negare l'evidenza per tempi così lunghi, poi è difficile essere ancora presi sul serio
"Chi sono, i Puntinisti? Donne e uomini pigri, che non hanno la costanza e il coraggio di finire un ragionamento. Le loro frasi galleggiano nell'acqua come le ninfee di Monet [...]. Raramente questa overdose di puntini esprime un pensiero compiuto"

"Qualcuno sarà partito dalle terre della palla ovale, per venire qui nel tempio della palla tonda"
Davide Van De Sfroos, San Siro, 9 giugno 2017

Garry
Messaggi: 12065
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Garry » 4 nov 2018, 12:23

Ilgorgo ha scritto: Credo che anche Mordacci potrebbe iniziare a rientrare nell'interesse delle Zebre. Penso sia anche parmigiano, oltretutto
Certo, parmigiano scuola Amatori.
Però per il professionismo andrei cauto, oltretutto è in un ruolo un po' affollato. Già questa settimana le Zebre hanno altre due terze linee-permit player
"Come in tutti i momenti di emergenza, vera o simulata, si vedranno nuovamente gli ignoranti calunniare i filosofi e le canaglie cercare di trarre profitto dalle sciagure che esse stesse hanno provocato. Tutto questo è già avvenuto e continuerà a avvenire, ma coloro che testimoniano per la verità non cesseranno di farlo, perché nessuno può testimoniare per il testimone"
Giorgio Agamben - Maggio 2020

loverthetop_86
Messaggi: 641
Iscritto il: 14 apr 2011, 23:25

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da loverthetop_86 » 4 nov 2018, 16:55

Petrarca - Lazio 15 a 12.
Padroni di casa che segnano due mete nei primi minuti, poi si addormentano e lasciano giocare la Lazio, che nella ripresa pareggia. Calcio decisivo di Menniti a poco dal termine.
Poco da salvare, secondo me, se non i 4 punti.
anonimapiloni.wordpress.com

Ulisse Trevisin: 110 e lode. Chili di ignoranza. L'unico in grado di competere con la stazza degli avversari. Detto anche "chi ga vinto?" perchè a un certo punto verso metà secondo tempo, lui va in ansia ed inizia a chiedere:"chi ga vinto? chi ga vinto?". "Noi altri Trevisin ma gioca che non è finita." Vuole essere rassicurato sennò smette. È un incrocio tra un mulo alpino, un bue da tiro e un trattore Landini testa calda. Parti, lo metti in moto e ha questa velocità massima; ma ha una capacità di traino di 6 quintali di avversari vivi e resistenti. Dove passa Attila non cresce più erba, dove passa Trevisin se pol seminare basta che sia stagione!

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da jpr williams » 4 nov 2018, 17:09

loverthetop_86 ha scritto:Poco da salvare, secondo me, se non i 4 punti.
Che, però, accidenti, di riffa o di raffa arrivano sempre. :roll:
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 22873
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da jpr williams » 4 nov 2018, 17:43

Torna al comando il Pet grazie al solito alchimista timido.
Mi sa che il dibattito intorno al tema "il qulo del Pet" riprenderà ancora...

http://www.rugby.it/news/2018/11/04/pet ... -mogliano/
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.
Siamo tutti sulla stessa barca, "il bracciante" del megadirettore Marchese Conte Barambani

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Ilgorgo » 4 nov 2018, 17:57

Certo che non si capisce niente in questo Top12. A parte (per il momento) il Valsu, sembra che tutte possano battere tutte. Il Petrarca che sembrava dominatore rischia sia con San Donà sia con la Lazio; le Fiamme perdono con Reggio e sembrano in flessione rispetto alla scorsa stagione poi vincono tutte le altre partite; Mogliano che sembrava a rischio retrocessione ora è a un passo dalle prime quattro; Rovigo a metà classifica, eccetera eccetera. Non si riesce a trovare una chiave interpretativa

Ilgorgo
Messaggi: 11082
Iscritto il: 21 lug 2005, 0:00

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da Ilgorgo » 4 nov 2018, 18:02

Secondo i miei esimii calcoli il Petrarca ha subìto 2 mete in sei giornate. Reggio, che in questo momento sarebbe in semifinale, ne ha subite 17.

loverthetop_86
Messaggi: 641
Iscritto il: 14 apr 2011, 23:25

Re: Sesta giornata di andata

Messaggio da loverthetop_86 » 4 nov 2018, 18:07

jpr williams ha scritto:
loverthetop_86 ha scritto:Poco da salvare, secondo me, se non i 4 punti.
Che, però, accidenti, di riffa o di raffa arrivano sempre. :roll:
Arrivano perché, e questo secondo me è una grande qualità petrarchina, ci sono due o tre uomini in grado di prendere tutti per il coppino nei momenti caldi.
Certo, sarebbe meglio in certi frangenti non regalare 50 minuti agli avversari, bravi a rimanere in gara oggi grazie al piede di Ceballos e a una prestazione generosa degli altri. Segnalo su tutti il numero 12 e il numero 5, credo fossero Coronel e Ocampo.
anonimapiloni.wordpress.com

Ulisse Trevisin: 110 e lode. Chili di ignoranza. L'unico in grado di competere con la stazza degli avversari. Detto anche "chi ga vinto?" perchè a un certo punto verso metà secondo tempo, lui va in ansia ed inizia a chiedere:"chi ga vinto? chi ga vinto?". "Noi altri Trevisin ma gioca che non è finita." Vuole essere rassicurato sennò smette. È un incrocio tra un mulo alpino, un bue da tiro e un trattore Landini testa calda. Parti, lo metti in moto e ha questa velocità massima; ma ha una capacità di traino di 6 quintali di avversari vivi e resistenti. Dove passa Attila non cresce più erba, dove passa Trevisin se pol seminare basta che sia stagione!

Rispondi

Torna a “Stagione 2018/2019”