Serie A 2018/19

Moderatore: ale.com

geovale
Messaggi: 437
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 28 gen 2019, 16:05

Cantal ha scritto:dimenticavo.... a quindici minuti dalla fine del secondo tempo, con tre mete già fatte, il cus ha calciato anziché andare in touché cercare la quarta metà... che poi è arrivata dopo..

chi mi spiega la strategia... :?: :?:
Il calcio di Buso è stato fatto non a 15 minuti dalla fine ma al 54esimo cioè quando mancavano ancora 26 minuti più recupero.
In 26 minuti purtroppo ci è già capitato di prendere tre mete o di subirne una o due e riaprire i giochi soffrendo fino alla fine; quest'anno poi in particolare abbiamo la panchina corta per cui non trovo così strano, soprattutto in una partita così sentita come il derby, di decidere di scavare un altro break con un calcio facile e rimandare, con 26 minuti a disposizione, la ricerca del bonus contro un avversario ancora più demotivato dall'aumentare della distanza nel punteggio (come peraltro poi è stato), vista anche la situazione di classifica per cui ieri contava molto di più vincere il derby rispetto a pensare ad eventuali molto improbabili velleità di alta classifica.
Io poi personalmente sono un sostenitore del fatto che se gli all black ogni volta che hanno calcio a disposizione calciano un motivo ci sarà).
Riguardo al tuo post precedente io ho visto in questi ultimi anni moltissime partite di serie A (non solo del Cus), non sò se nel dare un giudizio così negativo ti riferisci agli standard del TOP14 d'accordo, ma altrimenti credo che tu sia stato un pò ingeneroso (ma ognuno ha diritto alla sua opinione naturalmente).

geovale
Messaggi: 437
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 28 gen 2019, 16:07

geovale ha scritto:
Pellerossa ha scritto: Colorno comunque è fortissima ed è sempre lì, sommerge gli avversari di mete con un potenziale che nessuna altra squadra del girone e forse di tutta la serie A ha.
mi sbilancio ora in un pronostico (che come tale và preso: Colorno alla fine passerà come prima e vincerà in carrozza la sua semifinale; Noceto seconda vincerà il triangolare con le altre due seconde e a sorpresa (relativa) batterà anche se con fatica il Lyons Piacenza.
riguardo ai pronostici ricordo, per chi non lo avesse notato, il mio pronostico fatto in settimana.

Axel1965
Messaggi: 198
Iscritto il: 21 dic 2012, 11:01

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Axel1965 » 28 gen 2019, 19:45

Bellissimo, finalmente, vedere tutti questi commenti sui ragazzi della serie A. Non faccio pronostici. Vinca chi merita e anche chi si è strutturato per fare il salto di categoria. Vorrei vedere chiaro tra le seconde del girone 1.

breda120
Messaggi: 114
Iscritto il: 19 mag 2011, 11:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da breda120 » 28 gen 2019, 20:40

Luga-bis, credo che tu abbia preso un abbaglio confondendo la Primavera con la Capitolina nel girone C. Non credo infatti che la Primavera abbia possibilità di arrivare prima..... E' vero che sempre di Roma si tratta ma vallo a dire a loro che sono la stessa cosa....
Per quanto riguarda il secondo posto del girone A, la situazione è molto fluida ma credo che poco importi poi ai fine della promozione perchè ne' il CUS TORINO ne' l'ASR MILANO sono attrezzate per l'eccellenza e se fosse l'Accademia ad arrivare seconda potrebbe passare i barrage tra le seconde che si svolgeranno a maggio ma poi sarebbe in grossa difficoltà nelle semifinali perchè tutti i suoi migliori giocatori sarebbero impegnati nel mondiale U20.
In questo caso sarebbe avvantaggiato il Lyons Piacenza che come vincente del girone 1 andrebbe a giocare la semifinale con una Accademia dimezzata.
Se ciò dovesse veramente accadere avrebbero avuto ragione quelli che sostengono che la presenza dell'Accademia in serie A compromette in parte la credibilità del torneo.

pepe carvalho
Messaggi: 1042
Iscritto il: 10 lug 2011, 21:02
Località: Milano

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da pepe carvalho » 28 gen 2019, 20:45

Quoto Breda. Aggiungo che in linea teorica anche parabiago e cus genova possono rientrare in corsa. Almeno quella tra le due che vincerà la prossima.
Breda ha ragione quelle attrezzate per salire sono Colorno lyons noceto e forse capitolina.
...And then the harder they come
The harder they'll fall, one and all...
Jimmy Cliff

Pronostichella 2019 pepe carvalho 8° Nostradamus 2019 pepe carvalho 3°
Pronostichella 2018 pepe carvalho 7° Nostradamus 2018 pepe carvalho 38°
Nostradamus 2017 pepe carvalho 33°
Nostradamus Special Edition RWC 2015 - I Verdetti
FIJI / VITI - 1° Pepe Carvalho ENGLAND - 1° Pepe Carvalho WALES - 1° Pepe Carvalho POOL A - 1° Pepe Carvalho
FINALE - 6° Pepe Carvalho

geovale
Messaggi: 437
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 28 gen 2019, 21:28

breda120 ha scritto:Luga-bis, credo che tu abbia preso un abbaglio confondendo la Primavera con la Capitolina nel girone C. Non credo infatti che la Primavera abbia possibilità di arrivare prima..... E' vero che sempre di Roma si tratta ma vallo a dire a loro che sono la stessa cosa....
Per quanto riguarda il secondo posto del girone A, se fosse l'Accademia ad arrivare seconda potrebbe passare i barrage tra le seconde che si svolgeranno a maggio ma poi sarebbe in grossa difficoltà nelle semifinali perchè tutti i suoi migliori giocatori sarebbero impegnati nel mondiale U20.
In questo caso sarebbe avvantaggiato il Lyons Piacenza che come vincente del girone 1 andrebbe a giocare la semifinale con una Accademia dimezzata.
Se ciò dovesse veramente accadere avrebbero avuto ragione quelli che sostengono che la presenza dell'Accademia in serie A compromette in parte la credibilità del torneo.
Qui si tratta di un mio vecchio cavallo di battaglia che ripeto come un mantra ad ogni inizio stagione quando invariabilmente questo fattore squilibrante rimane da sempre con il girone nord-ovest!
Ultimo esempio a noi sfavorevole (ma lo sosterrei anche a parti invertite) il Cus Genova ha incontrato l’Accademia a Natale con tutti gli effettivi tra l’altro motivati a giocarsi la chiamata per il 6nations...domenica di quei 15 titolari contro il Cus Torino c’è n’erano non più di 5....
A noi hanno dato una mazzolata mentre invece domenica hanno perso con i torinesi (che solo domenica scorsa hanno perso con il Recco...) guarda la classifica inverti le
situazioni e i risultati e guarda che sarebbe ancora in corso per il secondo posto!
Stabilito che un gruppo debba sacrificarsi almeno giustizia vorrebbe che si tenesse conto del famoso detto “un po’ per uno in braccio alla mamma”...e si facessero turnare ogni anno in un gruppo diverso...

Pellerossa
Messaggi: 10
Iscritto il: 6 nov 2018, 0:03

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Pellerossa » 28 gen 2019, 23:04

È così e'arrivata la prima sconfitta per il Noceto, avevo detto che Padova era forte ed è' stata anche brava a non permettere alla mischia gialloblù di dominare come aveva fatto all'andata .
Noceto ha messo del suo sbagliando molto, a parte l'unica meta segnata poi ogni volta che entrava nei 22 avversari commetteva errori su errori, inoltre non ha mai piazzato nei pali le tante punizioni avute, anche facili, ma ha sempre scelto la touche, soluzione che adesso va di gran moda ma che a volte credo sia esasperante, a 3 punti alla volta specia con un buon calciatore si vincono ancora le partite. Credo che la pausa arrivi a proposito per far riposare alcuni giocatori che ieri erano sicuramente molto stanchi. 2 ultime cose, il Padova gioca bene e penso che ad oggi sia stata un po' sfortunata, secondo il Noceto sta facendo un gran campionato comunque, ad ottobre avrei fatto una firma lunghissima per vederlo in questa posizione, ed aver vinto con il Super Colorno .

Cantal
Messaggi: 96
Iscritto il: 15 nov 2018, 12:30

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Cantal » 29 gen 2019, 8:25

per Geovale...

si... tra le due squadre attualmente non c'è paragone...

ma mi ha colpito il fatto che con un'avversaria piegata in due... il cus ha tergiversato... ci sono buone individualità... i tre quarti, un ala, il mediANO, ALCUNI AVANTI... ma secondo me manca la mente lucida...

nel senso che il ragazzino dell'anno scorso dava quel di più... che oggi non c'è...

poi vista l'Accademia, visto il Piacenza, visto il Parabiago e Milano... il ritmo, scusami, proprio non c'era...

per cui si buona partita e vinta nettamente ma da qui a dire che sia una squadra in salute... mah!!!

Luqa-bis
Messaggi: 5153
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 29 gen 2019, 8:31

@ Breda120

Si, rileggendomi ho usato Primavera al posto di Capitolina-
E si, conosco la differenza.

Ad ogni modo vedo che alla fine a lamentarsi son sempre le solite parrocchie: una volta il girone più tosto, una volta quello con l'Accademia, una volta quello con quelli con i soldi...

Intanto vedo con piacere che la mia Unione, dopo una partenza pessima con un record 1-0-4 ,a inanellato una serie che l'ha riportata a portata d itiro del Catania.
Vediamo se riusciranno a recuperare e vedremo poi se davvero questi gironi sono così diversi.

geovale
Messaggi: 437
Iscritto il: 9 feb 2010, 12:51

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da geovale » 29 gen 2019, 9:30

Luqa-bis ha scritto:@ Breda120

Si, rileggendomi ho usato Primavera al posto di Capitolina-
E si, conosco la differenza.

Ad ogni modo vedo che alla fine a lamentarsi son sempre le solite parrocchie: una volta il girone più tosto, una volta quello con l'Accademia, una volta quello con quelli con i soldi...

Intanto vedo con piacere che la mia Unione, dopo una partenza pessima con un record 1-0-4 ,a inanellato una serie che l'ha riportata a portata d itiro del Catania.
Vediamo se riusciranno a recuperare e vedremo poi se davvero questi gironi sono così diversi.

Caro Luqa-bis visto che mi tiri in ballo:
A) io non mi lamento constato solo che l’accademia che, non mi invento io ma viene detto da molti, è una squadra che per motivi diversi in qualche modo squilibra il girone, dall’avvento della formula a gironi (prima 4 ora 3) è sempre stata assegnata al girone 1 (nord-ovest); se si deve accettare ciò in nome della patria sarebbe più giusto dividersela un anno per uno
B) vedremo quest’anno; per il momento l’anno passato quando si sono fusi il girone 1 con il girone 4 nella poule promozione ai primi tre posti arrivarono le tre del girone mentre nella poule retrocessione (che non c’era) invece “anche”; le vittorie delle squadre del girone 4 contro quelle del girone 1 mi sembra non coprissero le dita di una mano di falegname (che in genere hanno qualche dita in meno); se i rapporti di forza saranno cambiati quest’anno lo vedremo: io sono pronto a scommettere che la prima classificata del girone 3 (probabilmente Capitolina) perderà nettamente andata e ritorno con la vincente del primo girone (probabilmente Colorno) e che la seconda del girone 2 finirà terza nel barrage delle seconde, poi le scommesse si possono vincere o perdere.
Però ti pregherei di evitare frasi poco simpatiche come “a lamentarsi sono sempre le solite parrocchie” ma rispondere nel merito dimostrandomi con fatti e non con parole di avere ragione.
Comunque complimenti per l’unione che a dire il vero mi aveva sorpreso negativamente all’inizio in quanto la davo favorita insieme alla Capitolina per il primo posto

dinamite
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:11

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da dinamite » 29 gen 2019, 10:06

geovale ha scritto:
breda120 ha scritto:Luga-bis, credo che tu abbia preso un abbaglio confondendo la Primavera con la Capitolina nel girone C. Non credo infatti che la Primavera abbia possibilità di arrivare prima..... E' vero che sempre di Roma si tratta ma vallo a dire a loro che sono la stessa cosa....
Per quanto riguarda il secondo posto del girone A, se fosse l'Accademia ad arrivare seconda potrebbe passare i barrage tra le seconde che si svolgeranno a maggio ma poi sarebbe in grossa difficoltà nelle semifinali perchè tutti i suoi migliori giocatori sarebbero impegnati nel mondiale U20.
In questo caso sarebbe avvantaggiato il Lyons Piacenza che come vincente del girone 1 andrebbe a giocare la semifinale con una Accademia dimezzata.
Se ciò dovesse veramente accadere avrebbero avuto ragione quelli che sostengono che la presenza dell'Accademia in serie A compromette in parte la credibilità del torneo.
Qui si tratta di un mio vecchio cavallo di battaglia che ripeto come un mantra ad ogni inizio stagione quando invariabilmente questo fattore squilibrante rimane da sempre con il girone nord-ovest!
Ultimo esempio a noi sfavorevole (ma lo sosterrei anche a parti invertite) il Cus Genova ha incontrato l’Accademia a Natale con tutti gli effettivi tra l’altro motivati a giocarsi la chiamata per il 6nations...domenica di quei 15 titolari contro il Cus Torino c’è n’erano non più di 5....
A noi hanno dato una mazzolata mentre invece domenica hanno perso con i torinesi (che solo domenica scorsa hanno perso con il Recco...) guarda la classifica inverti le
situazioni e i risultati e guarda che sarebbe ancora in corso per il secondo posto!
Stabilito che un gruppo debba sacrificarsi almeno giustizia vorrebbe che si tenesse conto del famoso detto “un po’ per uno in braccio alla mamma”...e si facessero turnare ogni anno in un gruppo diverso...
Quoto!
L'Accademia purtroppo squilibra il girone, perchè un conto è affrontare un'avversaria che per vari motivi (primo gli infortuni) non sia a pieno organico, un conto è affrontare una squadra completamente stravolta e costituita dalle "terze scelte", oltretutto di soli ragazzi diciottenni, perchè le prime due scelte sono al 6 Nazioni o al Mondiale di categoria ...
Che poi Parabiago l'abbia affrontata alla pari ed abbia perso anche per evidenti favori arbitrali nei momenti topici (tra l'altro non necessari perchè gli accademici avrebbero vinto ugualmente), oppure che Parabiago (come peraltro credo ASR MI/CUS GE/Recco/CUS TO) per questioni economiche non sia comunque interessata a salire in Top 12, è un altro discorso ...

Cantal
Messaggi: 96
Iscritto il: 15 nov 2018, 12:30

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Cantal » 29 gen 2019, 10:33

è evidente... l'Accademia non centra nulla con il rugby dei club.... piccoli, martoriati e animati da sola passione...

è un corpo estraneo... che si allena con metodi professionistici... che nulla hanno a che vedere con il non professionismo della serie A...

uno dei tanti problemi irrisolti della nostra F.I.R.

Luqa-bis
Messaggi: 5153
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da Luqa-bis » 29 gen 2019, 11:46

Il problema è il professionismo della Accademia o il non professionismo delle società di serie A.
Ribadisco, serie A, ovvero quelle che almeno per il 30% al Top12 ci pensano.

Forse giocare contro una seconda di un club di Top12 non può presentare rischi simili?
Facciamo un campionato con 6 accademie

L'Accademia, a mia memoria, non è toccata solo ai veneti.

Lamentele.
beh, la mia società a volte è finita nel centro sud, a volte nel nord-ovest, ma a me non è mai venuto in mente di lamentare di essere in un girone piuttosto che in un altro.
Non volevate l'Accademia nel girone 1? Bastava prendere Noceto o Colorno e mandarla con i veneti
La volevate mandare nel girone sud ("perché è il più debole")?
OK chi vi prendete ? Alghero? Catania? Pesaro?

dinamite
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 mag 2009, 9:11

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da dinamite » 29 gen 2019, 12:23

Luqa-bis ha scritto:Il problema è il professionismo della Accademia o il non professionismo delle società di serie A.
Ribadisco, serie A, ovvero quelle che almeno per il 30% al Top12 ci pensano.

Forse giocare contro una seconda di un club di Top12 non può presentare rischi simili?
Facciamo un campionato con 6 accademie

L'Accademia, a mia memoria, non è toccata solo ai veneti.

Lamentele.
beh, la mia società a volte è finita nel centro sud, a volte nel nord-ovest, ma a me non è mai venuto in mente di lamentare di essere in un girone piuttosto che in un altro.
Non volevate l'Accademia nel girone 1? Bastava prendere Noceto o Colorno e mandarla con i veneti
La volevate mandare nel girone sud ("perché è il più debole")?
OK chi vi prendete ? Alghero? Catania? Pesaro?
Guarda, almeno per quanto mi riguarda penso che tu abbia frainteso, la mia non era una lamentela ma unicamente una constatazione: sinceramente "non mi può fregar di meno" che l'Accademia giochi nel girone 1, 2, n, dico solo che altera gli equilibri in modo diverso ed artificioso rispetto ai normali avvicendamenti delle squadre dovuti agli infortuni e/o alle scelte tecnico/tattiche degli allenatori.
Inoltre ho aggiunto che nel girone 1 ci sono alcune squadre che per questioni economiche non sono per nulla interessate a salire in Top 12 ... tutto qui

maurociara79
Messaggi: 173
Iscritto il: 3 nov 2017, 14:47

Re: Serie A 2018/19

Messaggio da maurociara79 » 29 gen 2019, 17:47

Per risolvere il problema accademia basterebbe trattarla come una squadra normale.
Vinci la serie A? Vai nel top 12 e ti levi dalle p...e.
Inoltre, per quello che ho visto io, anche gli arbitri a volte fischiano un pò troppo a favore.
È palese che una squadra come l'accademia falsa il campionato, in qualunque girone la metti.
Ho avuto il piacere di giocarci contro una volta, giuro che sembravano fatti di ferro.......
Cannone Fischietti Licata Rizzi sono solo alcuni nomi che ricordo.
Ma chi li dovrebbe fermare questi?
Io che gioco perché mi piace il rugby e il lunedì mattina vado a lavoro?

Rispondi

Torna a “Stagione 2018/2019”