Che poesie leggete?

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19453
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da jpr williams » 30 ago 2018, 18:37

Garry ha scritto:Vacanza conclusa

A vacanza conclusa dal treno vedere
chi ancora sulla spiaggia gioca e si bagna
la loro vacanza non è ancora finita :
sara' cosi, sara' cosi' lasciare la vita?
PS.: Siamo poeti
vogliateci bene da vivi di più
da morti di meno
che tanto non lo sapremo.


(Vivian Lamarque)
Questa è molto bella.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

ruttolibero

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da ruttolibero » 30 ago 2018, 18:55

jpr williams ha scritto:
Garry ha scritto:Vacanza conclusa
A vacanza conclusa dal treno vedere
chi ancora sulla spiaggia gioca e si bagna
la loro vacanza non è ancora finita :
sara' cosi, sara' cosi' lasciare la vita?
PS.: Siamo poeti
vogliateci bene da vivi di più
da morti di meno
che tanto non lo sapremo.
(Vivian Lamarque)
Questa è molto bella.
Un po' inquietante, ma bella.
Vi saluto con l'altra mano.

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 30 ago 2018, 19:10

Secondo me sarebbe stata più bella senza il pezzo dopo il PS.
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19453
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da jpr williams » 31 ago 2018, 10:29

Garry ha scritto:Secondo me sarebbe stata più bella senza il pezzo dopo il PS.
Perchè?
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 31 ago 2018, 12:29

jpr williams ha scritto:
Garry ha scritto:Secondo me sarebbe stata più bella senza il pezzo dopo il PS.
Perchè?
La prima parte, pur nella sua leggerezza, mi sembra profonda, sentita.
La seconda è quasi uno scherzo, svaluta un po’ tutto il resto
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 31 ago 2018, 12:47

Garry ha scritto:
jpr williams ha scritto:
Garry ha scritto:Secondo me sarebbe stata più bella senza il pezzo dopo il PS.
Perchè?
La prima parte, pur nella sua leggerezza, mi sembra profonda, sentita.
La seconda è quasi uno scherzo, svaluta un po’ tutto il resto
Mi correggo. Definirla profonda è un po’ esagerato.
Malinconica sì
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19453
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da jpr williams » 31 ago 2018, 13:35

Garry ha scritto:
Garry ha scritto:
jpr williams ha scritto:
Garry ha scritto:Secondo me sarebbe stata più bella senza il pezzo dopo il PS.
Perchè?
La prima parte, pur nella sua leggerezza, mi sembra profonda, sentita.
La seconda è quasi uno scherzo, svaluta un po’ tutto il resto
Mi correggo. Definirla profonda è un po’ esagerato.
Malinconica sì
Forse (azzardo) era proprio intenzione del poeta mostrare due atteggiamenti diversi verso lo stesso sentimento, due diversi modi di viverlo.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

tonione
Messaggi: 4079
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da tonione » 31 ago 2018, 22:33

uccello senza ali va al volo

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 14 set 2018, 22:04

Piaceri
 
Il primo sguardo dalla finestra al mattino
il vecchio libro ritrovato
volti entusiasti
neve, il mutare delle stagioni
il giornale
il cane
la dialettica
fare la doccia, nuotare
musica antica
scarpe comode
capire
musica moderna
scrivere, piantare
viaggiare
cantare
essere gentili.

B. Brecht
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

tonione
Messaggi: 4079
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da tonione » 14 set 2018, 22:16

So che ogni male viene da me,
ma l'io viene dall'interno
sotto l'aria limpida, c'è la gioia
ma sotto la pelle c'è la paura.

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 14 set 2018, 22:36

Grazie, eh, che ci regali questa roba tua a gratis
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

tonione
Messaggi: 4079
Iscritto il: 2 mar 2005, 0:00
Località: treviso

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da tonione » 14 set 2018, 22:45

è un dono. come alcuni tuoi interventi, o alcuni interventi di altri. in una società che non dona più nulla. andando contro principi antropologici basali. il dono resta l'unico modo artistico di esprimersi.

Avatar utente
jpr williams
Messaggi: 19453
Iscritto il: 26 mar 2012, 11:58
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da jpr williams » 14 set 2018, 23:38

Beh, so che i miei complimenti ti infastidiscono (o forse ti infastidisce ogni cosa che scrivo), ma se ti trovo deboluccio nell'argomentare di finanza, non posso che riconoscerti una forza nell'uso della parola davvero ragguardevole.
Insomma, ti ringrazio anch'io per questo dono.
Ti confesso che l'ho già letta almeno una decina di volte trovandoci ogni volta qualcosa.
Il pro>12 è un'aberrazione palancaia.
I Permit Players sono la morte del concetto di leale competizione.
Il rugby secondo la FIR: una Nazionale, due squadre e un esercito di sguatteri.

Garry
Messaggi: 6774
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da Garry » 24 ott 2018, 0:00

Questa è di un poeta locale, piuttosto quotato.
Ha un buon ritmo e graffia abbastanza, anche se l'argomento non è più d'attualità:



AD ASPRILLA FERITO

Lavorare madido e assorto
per dieci ore e poi stanco morto
ascoltare al tornio o alla catena
il lieto risuonar della sirena.

Dall'auto presa a rate verde moccio
spiar le facce tristi dei travet
correre a casa per prendersi una doccia
o per sciacquarsi al lavandino o sul bidet.

Osservar le marmitte palpitare
vicine, e l'aria profumare
mentre passeggiano tremuli vecchi
incerti sul bastone e sui ginocchi

E tornando felice in famiglia
sentire nell'abbraccio della figlia
com'è tutta la vita e il suo travaglio
alla notizia del divino Asprilla
ferito con un coccio di bottiglia.
MEMENTO: Apologo di Menenio Agrippa

Avatar utente
quaros
Messaggi: 441
Iscritto il: 23 lug 2018, 7:55

Re: Che poesie leggete?

Messaggio da quaros » 24 ott 2018, 12:58

Asprilla il panterone?

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”