Rugbisti ed altri animali

Per discutere di qualsiasi cosa che NON riguardi il Rugby...
Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 29 ago 2019, 18:48

Felice?
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 819
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da time vortex » 5 set 2019, 16:04

Niente, non capisce le cose neanche se gliele si mette giù tagliate fini.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."

Esplorai le religioni e l'alcol, trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura.

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 10 set 2019, 19:26

E' semplicissimo, in fondo: Jonathan Safran Foer nel nuovo libro spiega perché non cambiamo abitudini per i cambiamenti climatici, una minaccia come lo fu Hitler: “Non crediamo che moriremo”
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Luqa-bis
Messaggi: 5338
Iscritto il: 18 mag 2011, 10:17

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Luqa-bis » 16 set 2019, 18:27

Solo per farti contento Garry.

Sulla A1 emiliana faccio i 120-130 sulla corsia di destra. Sono gli indigeni, soprattutto tra Modena e Lodi a farmi sentire british.

Tu sei uno di quelli che viaggia a 150 attaccato al sedere con i fanali a flash'

zappatalpa
Messaggi: 7117
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da zappatalpa » 16 set 2019, 20:09

Luqa-bis ha scritto:
16 set 2019, 18:27
Solo per farti contento Garry.

Sulla A1 emiliana faccio i 120-130 sulla corsia di destra. Sono gli indigeni, soprattutto tra Modena e Lodi a farmi sentire british.

Tu sei uno di quelli che viaggia a 150 attaccato al sedere con i fanali a flash'
con il motorino?

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 819
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da time vortex » 17 set 2019, 16:04

Le prime corsie sono praticamente vuote in qualunque autostrada. Credo che alcune persone considerino gravemente lesivo delle loro dignità personale viaggiare sulla prima corsia, e allora vanno a 80 all'ora sulla seconda. Spesso vengono sorpassati contemporaneamente a destra e a sinistra. Quando capita, quellli con un paio di neuroni ancora funzionanti si spostano, ma sono pochi. Gli altri proseguono imperterriti.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."

Esplorai le religioni e l'alcol, trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura.

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 17 set 2019, 21:47

Torno un momento sugli animali per questa testimonianza:

"Ho visto uccidere questi pesci mentre mi trovavo su una barca da bambino (3 anni, n.d.r.). Li stavano stordendo sbattendoli contro la barca.
Ho subito avuto una forte reazione profonda. Sembrava una vera ingiustizia.
Non solo io, ma anche i miei fratelli, tutti i miei fratelli, tranne Summer, che non era ancora nata. Mia mamma era incinta di lei.
Non so come spiegarlo. Penso che mi abbia reso diffidente, arrabbiato e spaventato dagli umani, dall'umanità.
In un certo senso ho pensato che fosse un grave abuso di potere.
In quel momento abbiamo capito che non avremmo più mangiato carne.
Abbiamo detto ai nostri genitori: "Perché non ce l'avete detto?" È incredibile. Ricordo il viso di mia madre, ricordo che piangeva. Non sapeva come rispondere.
È stato subito ovvio che non avremmo più mangiato carne".

Joaquin Phoenix
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 19 set 2019, 20:27

Di là, nella pagina politica, c'è chi parla di percentuali e di pesi, quando il partito che comanda di più in Italia (certo, per le leggi che lo riguardano) mette insieme solo lo 0,7% della popolazione italiana.
E' il partito dei cacciatori, ed è più potente di DiMa, Zinga e Salvini messi insieme.
Il 99,3% della popolazione (e tutta la popolazione animale) è ostaggio di queste coraggiosissime vittime della sindrome di Peter Pan
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 819
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da time vortex » 20 set 2019, 12:43

Vero, è una lobby potentissima che nessuno riesce/vuole arginare. Ai cacciatori è più o meno tacitamente permesso fare di tutto, dallo spargere veleni nell'ambiente, al potere entrare armati nelle altrui proprietà, al ferire e talvolta uccidere persone senza che mai il benpensante di turno si metta a berciare bestialità.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."

Esplorai le religioni e l'alcol, trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura.

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 20 set 2019, 18:32

Per la serie "Amenità Italiote":


STRANGOLAGALLI
Strangolagalli è un piccolissimo comune in provincia di Frosinone che da sei anni a questa parte si è inventato l'infelice festa de "La caccia al gallo".
Durante la rievocazione, che si svolgerà domenica prossima, alcuni cavalieri dovranno inseguire dei galli terrorizzati per le vie del paese e catturarli mediante l'uso di un retino.
I cavalli, spaventati e obbligati e muoversi secondo gli ordini impartiti, dovranno portare il cavaliere tra spettatori urlanti e confusione; i galli cercheranno disperatamente di mettersi in salvo, fino a essere catturati col cuore in gola dai "prodi" partecipanti alla gara.
Una festa in piedi da soli sei anni, non si possono nemmeno aggrappare all'inutile appiglio della tradizione.
Eventi che dovrebbero essere aboliti e diventare solo un triste ricordo, mentre invece ne nascono di nuovi ogni anno.
Sicuramente, un evento di cui certo non si sentiva il bisogno.
https://bit.ly/2kWbOYx
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 20 set 2019, 18:37

Per la serie "Beifall Kompatscher!":


ALTO ADIGE: PARTITO LO STERMINIO DELLE MARMOTTE
Proibita in tutta Italia, la caccia alla marmotta è però consentita in Alto Adige.
Anche quest'anno il Presidente della Giunta provinciale di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato il decreto di uccisione delle marmotte.
A chiedere a gran voce lo sterminio delle marmotte, oltre agli immancabili cacciatori sempre in cerca di nuove specie da uccidere, i produttori di latte, o meglio, gli allevatori di mucche utilizzate per la produzione del latte.
Le marmotte, a quanto pare, farebbero le tane anche nei prati da sfalcio danneggiando, seppur per aree molto limitate, il prezioso raccolto, destinato a sfamare gli animali negli allevamenti.
Ma ogni metro quadro di terra è denaro, e ogni scusa è buona per imbracciare il fucile.
Potranno essere uccisi gli animali anche nei 7 parchi dell'Alto Adige.
https://bit.ly/2mslvP7
https://bit.ly/2kUbR7i
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1888
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Chuba » 21 set 2019, 8:41

Poi, magari, ti danno la multa se vai sui sentieri con il cane al guinzaglio... :roll: :roll:
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

zappatalpa
Messaggi: 7117
Iscritto il: 21 set 2015, 20:02

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da zappatalpa » 21 set 2019, 9:37

Garry ha scritto:
20 set 2019, 18:37
Per la serie "Beifall Kompatscher!":


ALTO ADIGE: PARTITO LO STERMINIO DELLE MARMOTTE
Proibita in tutta Italia, la caccia alla marmotta è però consentita in Alto Adige.
Anche quest'anno il Presidente della Giunta provinciale di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato il decreto di uccisione delle marmotte.
A chiedere a gran voce lo sterminio delle marmotte, oltre agli immancabili cacciatori sempre in cerca di nuove specie da uccidere, i produttori di latte, o meglio, gli allevatori di mucche utilizzate per la produzione del latte.
Le marmotte, a quanto pare, farebbero le tane anche nei prati da sfalcio danneggiando, seppur per aree molto limitate, il prezioso raccolto, destinato a sfamare gli animali negli allevamenti.
Ma ogni metro quadro di terra è denaro, e ogni scusa è buona per imbracciare il fucile.
Potranno essere uccisi gli animali anche nei 7 parchi dell'Alto Adige.
https://bit.ly/2mslvP7
https://bit.ly/2kUbR7i
noooo, ma chi le scrive queste cose? sterminio delle marmotte?? :rotfl: poveri ragazzi di cittá, mai visto una marmotta in vita loro..
È giusto quello che vi sta succedendo in pianura e in cittá, oltre ad essere r***, avete perso il contatto con la natura, quella vera e "normale". Probabilmente pesi 100 chili a forza di mangiare carne da allevamento di massa, ma la notizia fake sulle marmotte, che non sai neanche cosa sono, fa saltare sulla sedia. Poracci, a 60 anni avete bisogno di miti 16anni con le trecce per rendervi un pó conto. Rischio estinzione! :oops:

Garry
Messaggi: 9247
Iscritto il: 2 lug 2018, 21:31

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da Garry » 21 set 2019, 10:43

Chuba ha scritto:
21 set 2019, 8:41
Poi, magari, ti danno la multa se vai sui sentieri con il cane al guinzaglio... :roll: :roll:
Questo è poco ma sicuro
https://www.youtube.com/watch?v=Czg1jPKMUls

Avatar utente
time vortex
Messaggi: 819
Iscritto il: 7 mag 2015, 11:42
Località: Gottolengo (BS)
Contatta:

Re: Rugbisti ed altri animali

Messaggio da time vortex » 21 set 2019, 17:44

zappatalpa ha scritto:
21 set 2019, 9:37
Garry ha scritto:
20 set 2019, 18:37
Per la serie "Beifall Kompatscher!":


ALTO ADIGE: PARTITO LO STERMINIO DELLE MARMOTTE
Proibita in tutta Italia, la caccia alla marmotta è però consentita in Alto Adige.
Anche quest'anno il Presidente della Giunta provinciale di Bolzano Arno Kompatscher ha firmato il decreto di uccisione delle marmotte.
A chiedere a gran voce lo sterminio delle marmotte, oltre agli immancabili cacciatori sempre in cerca di nuove specie da uccidere, i produttori di latte, o meglio, gli allevatori di mucche utilizzate per la produzione del latte.
Le marmotte, a quanto pare, farebbero le tane anche nei prati da sfalcio danneggiando, seppur per aree molto limitate, il prezioso raccolto, destinato a sfamare gli animali negli allevamenti.
Ma ogni metro quadro di terra è denaro, e ogni scusa è buona per imbracciare il fucile.
Potranno essere uccisi gli animali anche nei 7 parchi dell'Alto Adige.
https://bit.ly/2mslvP7
https://bit.ly/2kUbR7i
noooo, ma chi le scrive queste cose? sterminio delle marmotte?? :rotfl: poveri ragazzi di cittá, mai visto una marmotta in vita loro..
È giusto quello che vi sta succedendo in pianura e in cittá, oltre ad essere r***, avete perso il contatto con la natura, quella vera e "normale". Probabilmente pesi 100 chili a forza di mangiare carne da allevamento di massa, ma la notizia fake sulle marmotte, che non sai neanche cosa sono, fa saltare sulla sedia. Poracci, a 60 anni avete bisogno di miti 16anni con le trecce per rendervi un pó conto. Rischio estinzione! :oops:
La notizia è vera. E non è cosa di ieri.

"La caccia alla marmotta è già partita. Ma mentre nel resto del Paese è un animale protetto, in Trentino-Alto Adige le si può sparare anche nei parchi naturali"
https://www.ildolomiti.it/cronaca/2019/ ... -naturali#

Non solo non hai nessuna idea di cosa succede veramente nel mondo, ma neanche di cosa succede dietro l'angolo di casa tua.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."

Esplorai le religioni e l'alcol, trovai in quest'ultimo maggiori speranze di consolazione duratura.

Rispondi

Torna a “Chiamate la Neuro....”