MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Risultati, Classifiche e Commenti sul campionato di Serie A Femminile e delle Giovanili Nazionali

Moderatore: Emy77

pinturicchio
Messaggi: 319
Iscritto il: 12 lug 2005, 0:00

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da pinturicchio » 15 apr 2009, 14:02

GiorgioXT ha scritto:
pinturicchio ha scritto:Caro TX la tua analisi è giustissima il percorso di crescita da te evidenziato: accademia Roma/Parma/Mogliano -> Accademia Tirrenia -> Selezione CL -> Nazionale è proprio quello programmato dalla Federazione.

Ci sarà sempre di + una completa separazione tra rugby professionistico e rugby amatoriale ( tanto è vero che i ragazzi accademia Under 20 giocheranno in un campionato seniores ed io spero che i migliori siano inseriti nella rosa della CL).

A mio avviso questa è la strada corretta.
Certo , tutto in mano allo staff tecnico della Federazione , è una garanzia sicura !. :cry:
Ma questo è il nostro movimento e poi non è tutto proprio negativo accanto a gente poco preparata e con poca passione conosco altri che ci mettono l'anima .......... dovrebbero comandare quest'ultimi...

muni
Messaggi: 110
Iscritto il: 27 ott 2004, 0:00

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da muni » 18 apr 2009, 12:40

Credo che i fuori quota, servono a salvare il problema del numero i alcune società ma non dovrebbe essere cosi dappertutto.
Per esempio in top10 ò top12 come sembra sarà l'anno prossimo, non si dovrebbero utilizzare, perché se sei in quella categoria non dovresti avere problemi di numero, lo stesso vale per chi dalla categoria inferiore, regionale o zonale (ancora non si sa) vorrà essere promosso in Top10/12, non dovrebbe schierare i fuori quota, quindi aiuti le società in difficoltà senza penalizzare chi problemi di numero non ne ha.
La annata del 1991 è in difficoltà, ha perso la categoria nel FIRA, non ha vinto una partita in tutto l'anno, e dovrebbe essere quella che giocherà il mondiale U20 in casa fra due stagioni, con la riforma dei fuori quota troverebbero meno spazio nelle varie squadre soprattutto in questo momento che hanno bisogno di giocare e fare esperienza.
A livello personale, non mi crea un problema, la mia squadra rimane la stessa, posso utilizzare i 5 ragazzi del 89 come, quando e dove mi pare, la squadra è già collaudata e rodata... Ma al movimento giovanile Italiano, in funzione dei ragazzi del 1991 credo sia controproducente.

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da copernico » 23 apr 2009, 16:42

Straquoto anzi per il discorso del mondiale io vieterei agli 89 di rientrare,invece darei la possibilità ai 92 di poter giocare ad un livello superiore

Avatar utente
esseapostrofo
Messaggi: 2552
Iscritto il: 28 lug 2004, 0:00
Località: Bo

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da esseapostrofo » 24 apr 2009, 19:03

copernico ha scritto:Straquoto anzi per il discorso del mondiale io vieterei agli 89 di rientrare,invece darei la possibilità ai 92 di poter giocare ad un livello superiore
Questo mi piacerebbe MOLTO!!!
...non riuscirete mai a farmi dire cose serie.....neppure sotto tortura... http://www.bolognarugby1928.it

GiorgioXT
Messaggi: 5452
Iscritto il: 19 mag 2004, 0:00

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da GiorgioXT » 25 apr 2009, 0:00

esseapostrofo ha scritto:
copernico ha scritto:Straquoto anzi per il discorso del mondiale io vieterei agli 89 di rientrare,invece darei la possibilità ai 92 di poter giocare ad un livello superiore
Questo mi piacerebbe MOLTO!!!
Basterebbe fare il campionato Under 18 meritocratico ... 1 girone composto dalle migliori 14 squadre (intanto le prendiamo dai risultati di quest'anno della U17), altri 2 gironi a scendere, con 2-3 squadre che retrocedono o vengono promosse ad ogni stagione ; niente play-off
, chi fa più punti vince il campionato (= risultato più vero e meno influenzabile)
A maggio le prime 4 o 6 squadre si fanno giocare con squadre di analogo livello inglesi , francesi o irlandesi ....

Costa ? certo che costerebbe, ma sono soldi ben spesi , e se non iniziamo a fare le cose sul serio a 17 anni compiuti... come possiamo pensare di portare poi i 19enni in super10 o Celtic League?

la struttura attuale dei campionati U17 è schizofrenica : in veneto i campionati sono finiti, domenica si assegna il trofeo Serenissima e poi niente partite per un mese intero ...dopo aver giocato tutto l'inverno in condizioni spaventose con partite che avevano veramente poco senso.
In altre zone si gioca tutto maggio ...

gianlucare
Messaggi: 98
Iscritto il: 1 lug 2007, 0:12

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da gianlucare » 25 apr 2009, 13:08

GiorgioXT ha scritto:
esseapostrofo ha scritto:
copernico ha scritto:Straquoto anzi per il discorso del mondiale io vieterei agli 89 di rientrare,invece darei la possibilità ai 92 di poter giocare ad un livello superiore
Questo mi piacerebbe MOLTO!!!
Basterebbe fare il campionato Under 18 meritocratico ... 1 girone composto dalle migliori 14 squadre (intanto le prendiamo dai risultati di quest'anno della U17), altri 2 gironi a scendere, con 2-3 squadre che retrocedono o vengono promosse ad ogni stagione ; niente play-off
, chi fa più punti vince il campionato (= risultato più vero e meno influenzabile)
A maggio le prime 4 o 6 squadre si fanno giocare con squadre di analogo livello inglesi , francesi o irlandesi ....

Costa ? certo che costerebbe, ma sono soldi ben spesi , e se non iniziamo a fare le cose sul serio a 17 anni compiuti... come possiamo pensare di portare poi i 19enni in super10 o Celtic League?

la struttura attuale dei campionati U17 è schizofrenica : in veneto i campionati sono finiti, domenica si assegna il trofeo Serenissima e poi niente partite per un mese intero ...dopo aver giocato tutto l'inverno in condizioni spaventose con partite che avevano veramente poco senso.
In altre zone si gioca tutto maggio ...
Anch'Io credo che bisognerebbe iniziare in U18 a fare un campionato elite, e sono convinto che siano soldi spesi bene.
a Reggio, dove l'U17 è di un livello medio alto con giocatori d'interesse Regionale, Zonale e Nazionale (uno era in Galles al 4 Nazioni) il campionato per loro è finito FINITO! si farà qualche torneo, ma non è la stessa cosa che un campionato ufficiale che stimoli i ragazzi ad allenarsi con continuità ed intensità.
in U20 è troppo tardi per iniziare a fare l'elite, in regione si fanno 2 o 3 partite tirate, il resto non è mai in discussione, certo, costerebbe molto di più, con trasferte lunghe e magari di 2 giorni, ma non è mica obbligatorio, chi non ci crede, anche se ne ha il diritto per merito di classifica di quest'anno, può sempre rinunciare e continuare a dare 50 punti a tutti i vicini di casa.

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da copernico » 27 apr 2009, 10:53

Scusa ma se il livello del Reggio è medio alto perchè non gioca più?

Lemar
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 apr 2009, 8:52

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da Lemar » 16 giu 2009, 15:47

Fatta la domanda in federazione e questa è la risposta.
Ciò significa che le regole per la stagione in corso non sono cambiate e che la squadra dei suoi figli può ambire a vincere il titolo italiano.
I criteri meritocratici nel gioco del rugby sono rappresentati, come sempre, dalla classifica della stagione precedente.
Il gruppo 1 nella stagione 2009 - 2010 sarà costituito dalle prime 8 in classifica della stagione 2009- 2010 più due promozioni regolate dal comunicato N° 1 più due ripescaggi effettuati nell'ottemperanza dei regolamenti federali.
Tutte le altre faranno parte del gruppo 2 con la possibilità di vincere il titolo italiano.
Il motivo del cambiamento è legato ai km che le squadre del girone 2 e del girone 3 del gruppo 1 dovevano fare per giocare ( 28000 per il primo 86000 per il secondo).
Le soluzioni erano o la riduzione delle squadre partecipanti al gruppo 1 o, fare i gironi 2 e 3 del gruppo 1 equidistanti .
Tale soluzione avrebbe comportato dei costi di campionati altissimi e insostenibili per la maggior parte delle società.
Ricordo che nel campionato giovanili non esistono "serie" ma gruppi e tutti possono ambire a vincere attraverso percorsi differenti il titolo italiano
Saluti

Francesco Ascione
Coordinatore Tecnico federale
Federazione Italiana Rugby
In poche parole ci saranno dei gironi macroregionali a sostituire i gironi 2 e 3 del gruppo 1, per es. Piemonte, Lombardia, Liguria e Emilia a 12 squadre, una super Elitè x intenderci, con quelli che vengono giù dal girone 2 e con integrazione x merito di quelli che vengono su dai gironi elitè.
Poi per quello che riguarda i fuori quota 89, beh a me sembra logico che ci siano, non mi sembrava logico che non c'avessero pensato prima in federazione, infatti se sposti di un anno tutte le categorie, fai in modo che dalla 17 non sale nessuno e che dalla 19 escono gli 89, con il risultato di non avere giocatori sufficienti x la categoria, è matematico, ma non c'aveano pensato....sigh!!!!!

thepassenger
Messaggi: 505
Iscritto il: 24 nov 2008, 7:42

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da thepassenger » 16 giu 2009, 23:12

Lemar ha scritto:Fatta la domanda in federazione e questa è la risposta.
Ciò significa che le regole per la stagione in corso non sono cambiate e che la squadra dei suoi figli può ambire a vincere il titolo italiano.
I criteri meritocratici nel gioco del rugby sono rappresentati, come sempre, dalla classifica della stagione precedente.
Il gruppo 1 nella stagione 2009 - 2010 sarà costituito dalle prime 8 in classifica della stagione 2009- 2010 più due promozioni regolate dal comunicato N° 1 più due ripescaggi effettuati nell'ottemperanza dei regolamenti federali.
Tutte le altre faranno parte del gruppo 2 con la possibilità di vincere il titolo italiano.
Il motivo del cambiamento è legato ai km che le squadre del girone 2 e del girone 3 del gruppo 1 dovevano fare per giocare ( 28000 per il primo 86000 per il secondo).
Le soluzioni erano o la riduzione delle squadre partecipanti al gruppo 1 o, fare i gironi 2 e 3 del gruppo 1 equidistanti .
Tale soluzione avrebbe comportato dei costi di campionati altissimi e insostenibili per la maggior parte delle società.
Ricordo che nel campionato giovanili non esistono "serie" ma gruppi e tutti possono ambire a vincere attraverso percorsi differenti il titolo italiano
Saluti

Francesco Ascione
Coordinatore Tecnico federale
Federazione Italiana Rugby
In poche parole ci saranno dei gironi macroregionali a sostituire i gironi 2 e 3 del gruppo 1, per es. Piemonte, Lombardia, Liguria e Emilia a 12 squadre, una super Elitè x intenderci, con quelli che vengono giù dal girone 2 e con integrazione x merito di quelli che vengono su dai gironi elitè.
Poi per quello che riguarda i fuori quota 89, beh a me sembra logico che ci siano, non mi sembrava logico che non c'avessero pensato prima in federazione, infatti se sposti di un anno tutte le categorie, fai in modo che dalla 17 non sale nessuno e che dalla 19 escono gli 89, con il risultato di non avere giocatori sufficienti x la categoria, è matematico, ma non c'aveano pensato....sigh!!!!!
a me sinceramente non sembra una risposta "brutta"

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1867
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da Chuba » 17 giu 2009, 8:37

Lemar ha scritto:Ho avuto modo di leggere sulle modifiche fatte dalla stagione 2009/10 nella struttura del campionato under 20, penso che siano assolutamente inique, quanto meno per il fatto che non puoi spingere un movimento per certi obbiettivi e poi cambiare gli obbiettivi quasi alla fine dei tornei, bastava fare in modo che le modifiche fossero promulgate oggi ma con entrata in vigore dal 2010/11.
Io seguo la under 19 della ASD Rugby Milano, squadra in cui giocano 2 miei figli, ecco noi abiamo chiuso il girone Elitè area Nord/Ovest con 76 punti su 80 e 18 vinte su 18, quai 100 mete fatte e solo una decina subite, speravamo di giocare nel secondo girone nazionale la prossima stagione, fondamentalmente per dare uno sbocco logico ai tanti talenti presenti nella nostra squadra, ma una nota della federazione ci dice che dalla prossima stagione ci sarà un solo girone under 20 nazionale a 12 squadre scelte con criterio "Meritocratico", adesso vai a capire cosa significa meritocratico.
Io mi aspetto sorprese, considerate che l'Overmach Parma non si è qualificato per le fasi finali a 12 per il titolo italiano, voi pensate che venga tenuto fuori da quel girone nazionale meritocratico?[/b] La ASD Rugby Milano deve ancora fare la finale per il trofeo delle alpi, cosa ingiusta anche questa, noi abbiamo fatto 18 partite alla morte nel girone d'Elitè, portandoci in dote infortuni e carico di tossine elevato e siamo costretti a giocarci tutto in una partita secca con una squadra che ne ha fatte 14 in gironi assolutamente meno impegnativi, mà siamo davvero nelle mani del caso....
Nel caso in cui dovessimo vincere questa finale, saremmo nelle 12 squadre ammesse a concorrere per il titolo italiano, pensate che siano queste le squadre che andranno a costituire quel famoso girone nazionale a 12 squadre? Io mi aspetto delle sorprese....
aspetto altri contributi


A pensare male non solo si fa peccato, ma qualche volta si scrivono anche scemenze... :roll:
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

thepassenger
Messaggi: 505
Iscritto il: 24 nov 2008, 7:42

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da thepassenger » 17 giu 2009, 10:21

Chuba tu che sei informato....è vero che non si farà l'u20 del Rugby Parma?

EmmePi
Messaggi: 3287
Iscritto il: 14 apr 2008, 12:28

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da EmmePi » 17 giu 2009, 15:30

Lemar ha scritto:Io mi aspetto delle sorprese....
aspetto altri contributi
Come le franchigie romane per la Celtic League... :-]
Meglio non dialogare con il torinese maleducato che infesta il forum: non potresti mai sapere con quale dei suoi due o tre nick ti offenderà
Per chi fosse interessato, su Wikipedia è uscita la versione riveduta e corretta della pagina che illustra la Teoria della Relatività. L'ha redatta il mio droghiere lo scorso giovedì pomeriggio, turno di chiusura del negozio

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1867
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da Chuba » 17 giu 2009, 17:37

thepassenger ha scritto:Chuba tu che sei informato....è vero che non si farà l'u20 del Rugby Parma?
Finchè non si elegge il presidente non si sa.
Quello che ti posso dire è che la voce è circolata. Si è sentito dire che si farà una squadra unica con Noceto, ma a livello di voci da club house.
Spero che il nuovo presidente abbia ben presente l'importanza del settore giovanile, e che anzi rafforzi le squadre esistenti. Anche perchè gli unici giocatori maggiorenni che possono giocare in prima squadra in caso di infortuni o indisponibilità varie, sono proprio quelli della U20, visto che non c'è più la squadra cadetta.
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

copernico
Messaggi: 240
Iscritto il: 12 mar 2009, 12:47

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da copernico » 17 giu 2009, 21:44

Chuba ha scritto:
thepassenger ha scritto:Chuba tu che sei informato....è vero che non si farà l'u20 del Rugby Parma?
Finchè non si elegge il presidente non si sa.
Quello che ti posso dire è che la voce è circolata. Si è sentito dire che si farà una squadra unica con Noceto, ma a livello di voci da club house.
Spero che il nuovo presidente abbia ben presente l'importanza del settore giovanile, e che anzi rafforzi le squadre esistenti. Anche perchè gli unici giocatori maggiorenni che possono giocare in prima squadra in caso di infortuni o indisponibilità varie, sono proprio quelli della U20, visto che non c'è più la squadra cadetta.
Scusa ma la serie B che fine ha fatto?

Avatar utente
Chuba
Messaggi: 1867
Iscritto il: 3 giu 2006, 11:26
Località: Colline parmensi

Re: MODIFICA CAMPIONATO UNDER 20

Messaggio da Chuba » 18 giu 2009, 8:18

La serie B è stata sciolta come da regolamento FIR che ha eliminate le squadre cadette.
Pare però che si iscriva una squadra di serie C creando una società ad hoc.
Quo usque tandem abutere,Catilina, patientia nostra.........

Rispondi

Torna a “Campionati Femminile e Giovanili”